Team "Voice!" Come insegnare a un cane ad abbaiare a comando

I cani tendono ad abbaiare in varie occasioni. Quante volte lei fa questo dipende maggiormente dalla razza.

Ci sono razze di cani che abbaiano più di altri. Ma allo stesso tempo, tutti i cani, senza eccezioni, sono dotati della capacità di esprimere i loro sentimenti abbaiando. Insegnare ad un cane ad abbaiare a comando richiede un incentivo che sia più capace di ispirarlo.

Questo può essere un tipo di cibo delizioso o la prospettiva di una piacevole passeggiata con il proprietario. Se il cane è goloso, lo mostreremo un buon pezzo di carne e comanderò: "Voce!". Non appena il cane abbaia, dagli la carne. Bastano poche lezioni perché l'associazione inizi a lavorare in modo impeccabile. Se il cane non è goloso, ma ama camminare con il proprietario, fingiamo che ci stiamo preparando per una passeggiata. Ci mettiamo e prendiamo il guinzaglio.

Ma avendo raggiunto una porta e una soglia, partiremo senza un cane, che sarà estremamente delusa. Avendo fatto 2-3 passi, ci rivolgiamo al cane e doppio comando: "Voce!" Il disordine lo costringerà sicuramente ad abbaiare e dovremo solo aprire la porta per lei, lasciandosi chiudere e lodare. In questo caso, l'associazione per ottenere un punto d'appoggio così rapidamente come nel precedente. Naturalmente, molti altri possono essere aggiunti a questi esempi. La cosa principale è trovare l'incentivo più adatto per il tuo cane e usarlo, dando il comando "Voce!"

Dopo aver studiato tutte queste squadre ("Siediti!", "Sdraiati!", "Luogo!", "Vieni da me!", "Vai avanti!", "Apporto!", "Vai a piedi!", "Barriera!" "Voce! ")

abbiamo un cane ben educato e obbediente pronto per il liceo per acquisire abilità utili per le quali è stata allevata la sua razza. Se il nostro cane appartiene alle razze indoor, puoi fermarti a questo e goderti i risultati del lavoro che ci ha dato un amico a quattro zampe ben educato e obbediente.

La decisione di continuare ad allenarsi dipende dal tempo libero, dall'età del cane e dalla sua razza e anche da ciò che si desidera ottenere da esso. In ogni caso, ripetere gli esercizi tutti i giorni in modo che il cane non dimentichi le abilità acquisite. Ricorda che il lavoro dovrebbe essere piacevole e interessante per tutti coloro che vi prendono parte. Quindi, non lavorare se tu e il cane siete stanchi, tesi o liquidati, perché ogni momento delle vostre lezioni dovrebbe essere pieno di armonia e gioia di comunicazione l'uno con l'altro.

Come insegnare una voce di squadra di cani? Raccomandazioni dog handler Alexei Shnyreva

Team "Voice!" non incluso nell'elenco dei comandi di base, ma è utile in molti casi. La capacità del cane di dare voce è considerata un modo per comunicare con il proprietario. Per esempio, lei vuole attirare la sua attenzione su qualche tipo di incidente o persona. Oppure il proprietario usa l'abbaiare dei cani come un certo segnale.

Ma la maggior parte dei proprietari vuole addestrare il proprio amico a quattro zampe a questa squadra per lo sviluppo generale, come un cane che abbaia su richiesta del proprietario ha sempre un aspetto molto serio che sembra divertente e carino. Per addestrare la squadra "Voice!" avrai bisogno di:

  • delicatezza;
  • soggetto aportirovochny;
  • guinzaglio.

Team "Voice!" È meglio imparare il cane dopo aver imparato i comandi di base. Alcune razze, soggette ad abbaiare eccessivo, adorano questa squadra, i cani silenziosi, al contrario, pubblicano molto con riluttanza il loro primo "Woof!" per comando. Ma la cosa principale è perseverare, e poi tutto funzionerà. La formazione dovrebbe essere effettuata al guinzaglio.

Questo è necessario in modo che il cane non sia distratto da stimoli esterni e non scappi dall'addestratore. Ma soprattutto il guinzaglio è necessario per un altro scopo: frenare il cane, non permettergli di raggiungere lo stimolo.

1 ° modo per insegnare alla squadra "Voice!"

Come irritante, viene solitamente scelto un oggetto che provoca un vivo interesse per il cane. Può essere una prelibatezza preferita, o un argomento per aportirovki, forse sarà un giocattolo preferito. Ad un cane viene data un'annotazione di un soggetto scelto per l'allenamento, quando è interessato a questo, viene sollevato sopra la sua testa.

Il cane lo vede bene, ma non può ottenerlo a causa del fatto che l'allenatore fa avanzare il piede al guinzaglio, impedendogli di saltare dietro l'oggetto. L'allenatore mostra al cane l'oggetto e dice il comando "Voce!". Il cane inizia a comportarsi in modo eccitato a causa del fatto che non può raggiungere il soggetto di cui ha bisogno.

Di norma, il cane inizia ad abbaiare dall'irritazione e dal fastidio. Non appena ha dato una voce, riceve immediatamente un oggetto. A volte la situazione è complicata dal fatto che al cane non interessa nulla. Guarda un regalo o una palla, ovviamente non esprime il desiderio di prenderli, o forse anche sdraiarsi e voltare le spalle. Con un tale cane dovrà mostrare più pazienza e scegliere un diverso modo di allenamento.

2 ° modo per insegnare alla squadra "Voice!"

Il cane dovrebbe dare una voce non per interesse, ma per irritazione. In questo caso, un assistente è attratto, che inizia a stuzzicare il cane con gesti, ma in nessun caso la batte, ma semplicemente fa movimenti improvvisi davanti al suo naso. Di solito, anche il cane più calmo perde la calma e abbaia.

Durante le azioni dell'assistente è necessario ripetere chiaramente il comando "Voce!". Non appena il cane ha abbaiato, è incoraggiato. A volte i cani imparano velocemente il comando "Voce!", Ma poi non riescono a calmarsi per molto tempo e invece di un "Woof!" Di una volta fanno un lungo rumore, causando il dispiacere del proprietario.

Pertanto, se decidi di insegnare il cane alla squadra "Voce!", Non dimenticare il comando "Tranquillo!". Questo ti aiuterà a fermare l'abbaiare del tuo animale domestico loquace su richiesta. Alcuni proprietari non si limitano a questa squadra e insegnano le sfumature del cane a parlare. Ad esempio, al comando "Swear!" il cane inizia a ringhiare, ma su comando "Parla!" per produrre suoni melodiosi che assomigliano vagamente al linguaggio umano.

Ma ancora tra i cani, così come tra le persone, ci sono sia i talker che i silenziatori. Quest'ultimo può anche essere insegnato al comando "Voce!", Ma per questo avrete bisogno di maggiore perseveranza e più tempo. Ci sono razze di cani, che in linea di principio non dovrebbero abbaiare, per esempio, i bassenji. Probabilmente, tali cani sono ancora migliori e più utili per addestrare altre squadre che sperimentare sulle loro corde vocali.

Guarda il video: Iggy Azalea - Team Official Music Video (Agosto 2019).

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;