Qual è la brucellosi pericolosa nei cani?

La brucellosi è una malattia infettiva pericolosa negli animali domestici. Maiali, mucche, pecore e capre sono più sensibili a questa malattia. La brucellosi è piuttosto rara nei cani e nei gatti, e soprattutto solo in quegli individui che hanno un costante contatto con animali da fattoria, così come roditori, lepri, volpi selvatiche.

Pertanto, anche i cani da caccia possono essere a rischio.

Cause di malattia

L'agente eziologico della brucellosi è la brucella - una piccolissima, che non forma una spora, che non ha batteri aerostatici flagellati. Ha un alto potere penetrante ed è molto resistente alle influenze ambientali.

Tuttavia, quando bolle o disinfetta il batterio muore in pochi secondi, e quando pastorizzi il latte, ci vogliono 30 minuti. L'infezione di piccoli animali domestici avviene attraverso il contatto con i rifiuti di animali malati, così come attraverso il consumo di carne, latte, organi interni o feti abortiti di mucche malate, maiali, pecore o capre; anche quando si mangiano carcasse di animali selvatici infetti.

I cani sono più suscettibili alle infezioni da brucellosi durante la gravidanza. Il periodo di incubazione può durare diverse settimane.

Sintomi della brucellosi nei cani

Di norma, la malattia è asintomatica, ha una natura cronica, a volte solo una leggera diminuzione dell'appetito, è possibile un leggero aumento della temperatura.

Nelle femmine è possibile:

  • perdita parziale del peso corporeo
  • leggera apatia,
  • ritardo di estro

Più tardi negli animali in gravidanza non sono rari:

  • aborto precoce
  • di nati morti,
  • ritardo della placenta e, di conseguenza, infiammazione dell'utero

Nei maschi, la malattia si manifesta nell'infiammazione cronica dei testicoli e delle loro appendici, successivamente si sviluppa la prostatite, la dermatite scrotale, a volte c'è una lesione delle articolazioni, trasformandosi in artrite. I cani infetti sono portatori e portatori della malattia. I pazienti possono secernere Brucella nell'ambiente esterno fino a 1 anno.

Trattamento e prevenzione

Più recentemente, il trattamento dei cani con brucellosi non è stato effettuato e i cani malati erano soggetti a sonno. Ma ora i tempi sono cambiati, la brucellosi è curabile. Pertanto, più che mai, con il minimo sospetto di brucellosi, consultare prontamente un veterinario.

Per fare una diagnosi definitiva solo dei segni clinici della malattia non è sufficiente, è necessario condurre uno studio di laboratorio approfondito. Una diagnosi tempestiva e un trattamento qualificato contribuiranno a salvare la vita e la salute del vostro animale domestico. Gli animali malati sviluppano un'immunità permanente agli effetti dei batteri, quindi la re-infezione è impossibile.

La prevenzione tempestiva contro la brucellosi è molto importante. Al minimo sospetto, è necessario isolare gli animali malati dagli altri per ottenere risultati accurati delle analisi di laboratorio.

  • Nei vivai in cui si sospetta la brucellosi, i cani non devono mangiare feti prematuri o abortiti, latte crudo, panna, carne o organi di animali da allevamento.
  • Le persone che si prendono cura dei cani malati devono osservare scrupolosamente le regole dell'igiene personale.
  • È inoltre necessario eseguire un trattamento sanitario completo dei locali in cui sono tenuti gli animali. La brucellosi è pericolosa per l'uomo.

Questo tipo di infezione non viene trasmesso da persona a persona - gli animali domestici sono principalmente una fonte di infezione, sebbene l'effettivo trasferimento della brucellosi da parte di cani e gatti non sia stato scientificamente confermato. Un numero di vaccini è stato sviluppato per prevenire la brucellosi nell'uomo e nei cani.

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;