Come svezzare un cane per scrivere per la gioia o la paura?

Spesso i proprietari del cane, trovando una pozzanghera in casa, arrivano al risentimento e sgridano il cane. Tuttavia, tale reazione non bloccherà in alcun modo gli incidenti ripetuti, ma, al contrario, danneggerà irreparabilmente la psiche del cane.

Prima devi capire perché il cane è stato scritto per paura, e qualche volta per la gioia con un incontro con il proprietario.

Il cane è scritto per la gioia

Prima di tutto, non si tratta di gioia. Incontrando il proprietario alla porta e scuotendo felicemente la coda, il cane (e più spesso il cucciolo) fa una pozzanghera per mostrarti che riconosce il proprietario come il principale e concorda con la sua posizione subordinata. Quindi i cani stabiliscono una gerarchia di relazioni.

Tuttavia, tali pozzanghere nell'appartamento non sono molto piacevoli ed è meglio svezzare il cane da tale comportamento.

Grida e punizioni non serviranno a nulla, perché il cane non capirà affatto cosa stia sbagliando, e il cucciolo non farà altro che "rallentare" nello sviluppo, ma lo scenario con una pozzangilla si ripeterà di nuovo.

  • Meglio di tutti, entrare in casa dopo la separazione non avere fretta di accarezzare il cucciolo. Fai finta di non notare la sua gioia. Non si sentirà offeso, ma si calmerà molto più velocemente, la sua eccitazione passerà e poi il cane potrà essere tranquillamente accarezzato (meglio, non chinarsi, ma accucciarsi) senza temere l'apparenza di una pozzanghera.
  • Facendolo ogni volta, fissi il comportamento corretto del cane e non si sforzerà costantemente di dimostrarti la sua obbedienza con l'aiuto delle pozzanghere, e prenderà tranquillamente il suo posto nella gerarchia familiare.

Il cane è scritto per paura

Inoltre, un cucciolo, e talvolta un bel cane adulto, può essere scritto per paura. Molto spesso è spaventata dalla voce aspra del proprietario, da un improvviso visitatore in casa o dall'apparizione di un altro cane.

In una situazione del genere è molto importante non punire mai un animale per una pozzanghera. È già spaventato e non capirà affatto, per ciò che riceve punizione. E la paura e la reazione ad esso saranno risolti. Di conseguenza, il cucciolo crescerà intimidito e perde tutte le qualità protettive.

Cucciolo, descritto dopo la punizione del proprietario, per esempio, per mobili rosicchiati, mostra la sua umiltà. Significa anche che il proprietario è andato troppo oltre nella punizione se il cane deve dimostrare che si ricorda il suo posto subordinato nel branco.

  • Per evitare questo comportamento, non intimidire il cane. Anche se fosse disobbediente, ha solo bisogno di disapprovazione o disprezzo, non urla e schiaffi.
  • Cane sovraeccitato, che ha cessato di obbedire, prima devi calmarti. Dovrebbe essere seduto, ma non da una squadra (potrebbe non "sentire"), ma con le mani e tenerlo finché il cane non si calma.
  • Allo stesso tempo, la voce del proprietario dovrebbe essere calma, ma persistente ed esigente, ei movimenti dovrebbero essere forti, ma non netti. Il proprietario non dovrebbe essere nervoso per non obbedire al cane, ma essere sempre per lei un esempio di calma di confidenza.
  • Quando sovraeccitato, il cane può scrivere su di esso dalla punizione o semplicemente un comando troppo severo, piangere.

Perché lo schema di educazione del cane dovrebbe essere il seguente: calmo cane sovreccitato, ma solo dopo questo comando obbedienza.

Per saperne di più su questo problema nell'articolo: cane piscia a casa

Загрузка...

Guarda il video: GIOVANNA E' STATA ADOTTATA! (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;