Consigli per i gestori di cani: come scegliere un cibo per cani?

Al momento, la maggior parte dei veterinari e molti allevatori ritengono che il cibo secco sia la soluzione migliore per nutrire un cane.

È buono perché contiene già tutte le vitamine per cani e sostanze nutritive e non è necessario nutrire gli animali. È importante solo scegliere il cibo più adatto per ogni cane.

La scelta del cibo quotidiano di un cane deve tenere conto di molte caratteristiche: dimensioni, età, razza, temperamento, stato di salute, condizioni di detenzione, ecc.

I cuccioli più piccoli svezzati prima necessitano di un sostituto del latte (fino a due mesi), e quindi solo del cibo per cuccioli specializzato di una razza adatta. Tale cibo è progettato per fornire il corpo animale in rapida crescita con sostanze essenziali nel tempo. Il cibo per cuccioli di piccole razze è significativamente diverso dal cibo per cuccioli di taglia grande. È molto importante non sovralimentare un cucciolo di un piccolo cane e il cibo più semplice è fatto per loro. Per un cucciolo di cane grande, è particolarmente importante crescere armoniosamente, quindi c'è più calcio nel loro cibo per rafforzare le gambe deboli.

Come scegliere il cibo per adulti e cani anziani

I cani adulti da alimentazione vengono selezionati in base al loro contenuto. Quindi un cane che vive per strada ha bisogno di più cibi ipercalorici rispetto al cibo in camera. Pertanto, è meglio per loro scegliere il cibo destinato ai cani attivi.

Lo stesso cibo viene offerto ai cani da caccia e sportivi al momento di attività particolari, preparazione per le competizioni. Lo stesso cibo viene dato al cane durante una stagione particolarmente fredda, quando l'animale ha bisogno di più calorie. Sebbene, al fine di non rischiare la salute del cane durante il trasferimento a un nuovo feed, è possibile semplicemente aumentare la quantità di alimentazione costante di circa il 50%.

Anche i cani anziani hanno bisogno di cibo speciale. In modo che un animale sedentario non ingrassi e non acquisisca malattie associate alla pienezza, tale mangime è ipocalorico. Forniscono un complesso aggiuntivo di minerali, rafforzando le articolazioni indebolenti.

Come scegliere un cibo per cani con allergie o altre malattie

Se un cane ha allergie (eruzioni cutanee, indigestione) regolarmente a molti cibi (soprattutto di base), allora ha bisogno di cibo ipoallergenico. Non include prodotti che causano spesso allergie alimentari.

Ci sono anche alimenti medici che devono essere nutriti da un cane affetto da alcune malattie, come il diabete.

È richiesto un mangime speciale per le donne incinte e le femmine che allattano. Nella sua composizione aumentava il numero di sostanze, vitamine e minerali necessari sia per la cagna che per la sua progenie futura o già nata. Allo stesso tempo, non è ipercalorico, che è abbastanza dannoso per un cane sedentario.

In molti feed ci sono linee speciali, progettate per cani di alcune razze. E questo non è casuale. Molte razze sono state allevate per uno scopo specifico, per risolvere alcuni problemi. A questo proposito, hanno stabilito le loro caratteristiche fisiologiche specifiche. Quindi, ad esempio, già appaiono sugli scaffali del cibo personalmente per i cani da caccia.

Scegliendo il tuo cane, il cibo dovrebbe guardare attentamente la sua composizione.. Deve essere carne di un certo tipo e non "sottoprodotti di origine animale". Non più del 50% (idealmente 25 - 30) di cereali e verdure, oltre a un discreto elenco di vitamine e minerali, oli vegetali come conservanti naturali.

In nessun caso non deve assumere cibo con conservanti chimici e coloranti, così come lo zucchero. Non è necessario un cane e riempitivi vuoti come la cellulosa.

Загрузка...

Guarda il video: Cina: cani rapiti e macellati, scandalo nei mercati del Guangdong (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;