Come trattare la micoplasmosi nei cani?

La micoplasmosi nei cani è una malattia infettiva causata da batteri micoplasmatici. Questo è un intero gruppo di microrganismi, i più comuni dei quali sono i più piccoli micoplasmi.

Fondamentalmente, rappresentano una minaccia solo per il cane, essendo patogeni per l'uomo. I trasportatori di Mycoplasma rappresentano oltre l'80% degli animali. I corrieri più frequenti sono i gatti.

L'infezione può avvenire come una goccia d'aria, e contattare o nutrire, a seconda delle caratteristiche di un particolare micoplasma. Per infettare un cane, a volte è sufficiente correre dietro a un gatto infetto.

Cos'è una malattia pericolosa?

Nei cani, la micoplasmosi causa varie malattie respiratorie: malattie del tratto respiratorio superiore o addirittura polmonite, malattie del sistema muscolo-scheletrico e sistema genito-urinario. I micoplasmi causano spesso infertilità nelle femmine, oltre a provocare la nascita di prole debole o morta, aborti spontanei.

Spesso la micoplasmosi nei cani è accompagnata da un'infezione con un'altra infezione batterica secondaria. Così, micoplasmi sono protetti dagli anticorpi di farmaci antibatterici terapeutici e come risultato diventano cronici.

I micoplasmi possono vivere in diverse parti del corpo: il tratto genitale, le membrane mucose del tratto respiratorio superiore e gli organi del tratto gastrointestinale. Diventano parte della flora permanente del corpo e si rendono noti solo in caso di bassa immunità in immunodeficienza, cancro, immunosoppressione e altre cause.

La micoplasmosi può essere identificata solo esaminando e passando uno studio clinico della flora interna del corpo. Spesso nelle donne la malattia viene rilevata durante l'esame durante la gravidanza.

Sintomi di micoplasmosi nei cani

  • Il sintomo principale della micoplasmosi è la congiuntivite monolaterale o bilaterale. Il cane ha le lacrime, la congiuntiva degli occhi si gonfia e arrossisce e dagli occhi si possono vedere scariche sierose o purulente.
  • Possono verificarsi rinite (lesioni del tratto respiratorio superiore), prostatite, cistite, vaginite, uretrite e altre malattie del sistema genito-urinario.
  • Può anche verificarsi l'artrite da micoplasma. In un animale, la cartilagine articolare viene distrutta, l'erosione marcata si forma sulla superficie articolare, il cane inizia a zoppicare.
  • Alcuni micoplasmi causano la formazione di ascessi sottocutanei.
  • Il cane può avere la febbre, può essere evidente malessere generale, anemia, riluttanza a muoversi.

Trattamento della micoplasmosi nei cani

Загрузка...

Guarda il video: Micoplasmosi aviari, poste le basi per un test rapido di rilevazione sul campo (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;