Descrizione Rottweiler

Il Rottweiler non è solo un tipo di cane da guardia, è un cane da guardia speciale. Naturalmente, sia i cani da pastore che i cani di alcune altre razze possono essere buoni difensori.

Ma se vuoi avere un amico, un tipo che ispira rispetto, che non permetterà a nessuno di rubarti qualcosa o farti del male, che rimane sempre calmo, calmo e affidabile, la prima cosa che viene in mente è un grosso cane da guardia. .

Dicci di più sulla razza Rottweiler - cane da guardia, descrizione e carattere.

Il Rottweiler combina la potenza e l'imponenza dei cani antichi con la destrezza e la reattività, così necessarie, per le funzioni di protezione. Questo è l'unico cane, dopo averlo guardato, comprendiamo che siamo al sicuro. Bestia, assassino, cane spaventoso - tali accuse possono spesso essere ascoltate nell'indirizzo del Rottweiler. Quale delle seguenti affermazioni è vera?

Assolutamente nulla quando si tratta di questa razza di cani in generale. I cani killer non esistono. Ci sono solo proprietari non ragionevoli e cattivi. Tuttavia, ogni cane (vedi razze canine con foto) individualmente può essere pericoloso. Devi capire che il cane diventa cattivo per volere del proprietario. Ma il Rottweiler può diventare pericoloso se il proprietario non può costringerlo a obbedire. In altre questioni, quanto sopra si applica allo stesso modo al barboncino, al bassotto e al dalmata. L'unica differenza è che il morso del rottweiler è molto più doloroso.

Ma il cane non è da biasimare per il fatto che è grande e forte. Il proprietario deve capire quale responsabilità sopporta per questo grosso cane. Dopotutto, può essere aggressivo. Principalmente, quelli a cui non piacciono i rottweiler amano riferirsi ad esso. Eppure chiariamo un punto significativo. L'aggressività non è affatto un vizio, ma un tratto naturale di qualsiasi creatura animale, compreso l'uomo. Quando si addestrano cani da guardia a questa linea, bisogna avvicinarsi con cautela, ma in ogni caso non sopprimerlo.

Prendiamo in considerazione due situazioni tipiche: ad esempio, un movimento improvviso di coloro che circondano il proprietario percepiscono un cane come un tentativo di attaccare il proprietario e rassicurarla. In un altro caso, il proprietario è davvero un testimone dell'attacco, ma il cane non interferisce. Sta aspettando un chiaro comando per correre alla ricerca di un criminale.

Chi può incolpare di tale animale la crudeltà o l'aggressività incontrollata? Ti abbiamo presentato lo stesso Rottweiler, nello stesso ambiente, per dimostrarti che la capacità del Rottweiler di proteggere può essere sia pericolosa che vantaggiosa per gli altri. Il fatto è se il proprietario è in grado di controllare il suo cane, vietandole di agire in modo indipendente e dirigere le sue azioni in qualsiasi situazione.

A questo argomento, torneremo. Ma prima dobbiamo capire cosa intendiamo con la capacità di proteggere. Questo è un dono naturale, un regalo. È stato formato combinando alcune delle caratteristiche inerenti a tutti i cani. Ma è particolarmente caratteristico di quelle razze per le quali questa qualità è stata sviluppata in modo specifico.

Come abbiamo visto, il cane da guardia deve essere aggressivo e bellicoso. Inoltre, dovrebbe essere ben addestrato e facile da tollerare il dolore. Ma è tutto abbastanza? Certo che no. Un cane deve avere un incentivo, per dirla semplicemente, deve voler proteggere il suo proprietario. Ma questo desiderio si manifesterebbe in lei, se il Rottweiler fosse una bestia, vedendo nell'uomo il nemico? Certo che no.

Un cane è in grado di proteggere solo due cose: ciò che considera suo e ciò che ama. A proposito, il Rottweiler considera come sua proprietà il territorio in cui vive. Pertanto, egli è un grande guardiano. Ma per questo il proprietario deve certamente amare il suo animale domestico. Pertanto, è inutile parlare di cani assassini. Rottweiler è molto affettuoso. Essendo un cucciolo, corre felicemente tra le braccia del proprietario e di tutta la sua famiglia.

Il resto dipende completamente dalla persona. Se fin dall'infanzia insegnare un cucciolo alla compagnia di estranei e cure amichevoli, sarà sempre affettuoso con gli altri. Se lo tieni in isolamento e rendi impossibile riconoscere il mondo, più tardi vedrà il pericolo in ciò che a lui sembra non familiare, sia esso una persona o una cosa. Sfortunatamente, molti credono che un cane troppo socievole o amichevole non possa diventare una guardia o un protettore a tutti gli effetti. Ma sono profondamente in errore.

Il Rottweiler è un cane da guardia e non ha una grande mobilità, quindi non ci si può aspettare la stessa agilità e facilità di salita, che è inerente ai cani piccoli e aggraziati. Per compensare questa pesantezza, devi costringere costantemente il Rottweiler a muoversi. Un Rottweiler a cui piace lavorare non sembra essere una creatura dei pesi massimi. Per raggiungere questo obiettivo, è necessario un allenamento speciale basato sul gioco. Tali corsi di formazione sono condotti da esperti scolastici. È ancora meglio se l'area di allenamento si trova vicino all'acqua. Durante gli allenamenti, la temperatura corporea del Rottweiler aumenta in modo significativo e solo il bagno lo allevia dal surriscaldamento.

Guarda il video: IL ROTTWEILER - Trailer documentario (Agosto 2019).

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;