Come trattare l'anemia nei cani?

L'anemia (o anemia) è una violazione della composizione del componente ematico, in cui l'emoglobina diminuisce e il numero assoluto di globuli rossi diminuisce.

L'emoglobina è necessaria per fornire alle cellule e ai tessuti del corpo ossigeno, con la sua carenza che sviluppa la carenza di ossigeno cellulare. Esistono diversi tipi di anemia.

  1. Emorragica. Si verificano a seguito di sanguinamento grave acuto o cronico, ad esempio, gastrite o ulcera peptica. Può causare uno shock.
  2. Emolitica. Si verificano a seguito di avvelenamento con tossine: farmaci o composti chimici, infezioni. Spesso accompagnano malattie come piroplasmosi, epatite, epatite.
  3. Ipoplasico. Insufficienza ematopoiesi congenita o acquisita. Si verifica a causa della mancanza di alcune vitamine e minerali: ferro, rame, cobalto, acido folico, vitamina B12.
  4. Primaria, che si manifesta in violazione dell'eritropoiesi a seguito del trattamento con citostatici.
  5. Secondario. In combinazione con la sconfitta di altri organi, una complicazione di lesioni e grandi perdite di sangue.

Sintomi di anemia nei cani

L'anemia può manifestarsi in modi diversi, a seconda del principale fattore patogenetico che l'ha provocata.

  • Molto spesso, il primo segno di ciò è il pallore della mucosa orale. Diventa come se "porcellana": da un colore leggermente rosa fino al bianco perla.
  • L'animale si indebolisce negli occhi, diventa sonnolento, respira pesantemente, il suo polso si accelera. Nell'anemia emolitica, l'ittero si manifesta principalmente.
  • Una diagnosi accurata viene effettuata sulla base dei risultati dei test di laboratorio sul sangue e sul midollo osseo.

Trattamento dell'anemia nei cani

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;