Setter inglese, malattie

Per mantenere salute setter inglese in perfette condizioni, una dieta adeguatamente formulata è importante. Per prima cosa devi trovare i prodotti giusti.

È dal cibo che un cane ottiene tutti i nutrienti essenziali di cui il suo corpo ha bisogno. Una dieta ben bilanciata è la chiave per lo sviluppo armonioso delle forme animali, preparandola per una vita adulta attiva e aumentando la sua resistenza alle infezioni e alle malattie.

Per ottenere risultati ottimali, è necessario fornire al nostro amico la quantità necessaria di proteine, carboidrati, grassi, vitamine, sali minerali. Il cibo fatto in casa, anche se somministrato con grande cura, spesso porta a squilibri e, inoltre, richiede molto tempo per essere preparato. Negli ultimi anni, c'è stata una crescente diffusione di cibo per cani che è già pronto da mangiare.

Le imprese più serie, dopo una lunga e scrupolosa ricerca, hanno imparato a produrre alimenti più adatti all'una o all'altra condizione fisiologica specifica del cane. Come per esempio, la fase di crescita oi momenti di maggiore attività fisica. Quando scegli il cibo, dovresti agire con la massima cautela, preferendo i prodotti di quelle aziende che conducono ricerche speciali nel campo del cibo per cani.

Ciò offre numerosi vantaggi, tra cui un alimento ben bilanciato, ricco di vitamine e sali minerali e che fornisce la quantità necessaria di sostanze nutritive. Questa è una scelta molto pratica, poiché consente di avere sempre a portata di mano un prodotto pronto da mangiare e di non sprecare tempo in cucina, soprattutto perché i prezzi dei mangimi pronti sono abbastanza ragionevoli.

Come già sottolineato, una corretta alimentazione fornisce al cane una protezione affidabile contro varie malattie. Tuttavia, non è in grado di proteggerlo dai parassiti per i quali i cani fungono da bersaglio preferito. Questi ospiti non invitati, che piantano e crescono tra i capelli sulla pelle e sotto la pelle, rendono il cane irrequieto e lo fanno prurito. Questi piccoli e simpatici animali le causano un ulteriore disagio come l'interruzione dei normali contatti tra un cane e una persona che vivono fianco a fianco e l'uno con l'altro.

I parassiti esterni più comuni si dividono in due categorie: quelli che si depositano sulla superficie, come i pidocchi, le zecche e le pulci e quelli che penetrano più in profondità - principalmente i sarkosporidi, i disidrogeni. Questi inconvenienti possono essere facilmente eliminati osservando norme igieniche adeguate e utilizzando prodotti fabbricati dall'industria veterinaria e capaci, se usati correttamente, di distruggere qualsiasi intruso. Finora abbiamo parlato di parassiti esterni, ma ci sono anche quelli interni, che sono comunemente chiamati vermi e che possono seriamente danneggiare la salute dell'animale. I cuccioli sono infettati da vermi direttamente dalla madre nell'utero o attraverso il latte dopo la nascita.

Per evitare errori gravi, dovresti mostrare regolarmente i cuccioli al veterinario. Va ricordato che prima delle vaccinazioni è necessario prendere misure contro i vermi. Ogni cucciolo a 2 mesi di età deve essere vaccinato con un triplo vaccino contro la morva, la leptospirosi e l'epatite.

Un'altra grave malattia del setter inglese che può essere prevenuta con la vaccinazione è la parvovirosi, spesso fatale. Va ricordato che nessuno di noi è in grado di sostituire completamente il veterinario.

Загрузка...

Guarda il video: Setter inglese ferma e guidata su fagiano. (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;