La storia dell'origine del Rottweiler

La storia dell'origine del Rottweiler risale ai grandi e antichi cani asiatici. Per molto tempo, il Mastino tibetano fu considerato l'unico antenato di tutti i grandi cani da guardia.

Studi recenti hanno messo in dubbio questo fatto, sebbene tutto ciò abbia solo un significato scientifico. Con fiducia possiamo solo dire che i cani da guardia, con ogni probabilità, sono apparsi in Europa insieme ai fenici e, incrociandosi con le razze locali, hanno dato origine a nuove specie.

Di grande interesse sono i contatti svizzero-tedeschi. In Svizzera, nel cantone di "OPIG", apparve una famiglia di cani neri, come il carbone, che in seguito si espanse a sud nell'area di Altelbuch e Berna.

Da questi cani provengono i Volopas Svizzeri. Nel nord, una varietà di questi cani si stabilì in Ardovia e vicino a Schaufhausen. Poi ha attraversato la regione tedesca di Würtenberg, dove ha probabilmente incrociato le specie locali di cani da pastore e le razze da caccia olandesi e inglesi.

Così i cani arrivarono nella città di Rot Weil, dove nacque il loro nome. Fino alla fine del Medioevo, la bocca Weil era un importante centro per il commercio del bestiame. Così, i macellai furono i primi ad allevare e ad usare questi cani, che inizialmente erano chiamati "Metzgerhund", cioè cani da macellaio. Nel 1901 fu compilata la prima descrizione sistematica della razza di cani di rottweiler.

E nel gennaio del 1907 fu fondato il primo club rottweiler tedesco: DRK. Pochi mesi dopo aveva un concorrente, che si chiamava IRK, il rottweiler club internazionale. Tra questi due club sono iniziati molti anni di polemiche su ciò che è più importante della bellezza o della funzionalità.

Il club tedesco ha prestato particolare attenzione alla natura degli animali, mentre il club internazionale era principalmente impegnato all'esterno. Una singola società specializzata è stata costituita solo nel 1921, ADRK è un club rottweiler tedesco universale.

L'antenato della razza Rottweiler può essere considerato un cane di nome Lord Von Der Tekka, la cui testa era già abbastanza impressionante nel diametro trasversale. Il signore era il figlio del 1913, Lord Rem Von Schiferstadt, che segnò un nuovo passo verso la cima della razza. La sua altezza al collo era di 72 cm.

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;