Mastino inglese di razza americana standard

Vista generale Il mastino inglese è un cane grande e massiccio, ma allo stesso tempo simmetrico e compatto. Dà l'impressione di grandezza e dignità. I maschi di solito sono più massicci. Nelle femmine, una taglia più piccola non è considerata un difetto nel caso in cui, con la sua aggiunta potente, è abbastanza compatto. I cani con caratteristiche standard distintive e corporatura robusta con peso normale raggiungono un punteggio elevato.

CRESCITA, PROPORZIONE E COMPLESSO

crescita: Nei maschi non dovrebbe essere inferiore a 74 centimetri, nelle femmine inferiori a 68 cm.

difetti: Crescita al garrese inferiore ai limiti indicati.

proporzioni: Formato rettangolare. La lunghezza del corpo dal torace al coccige è leggermente superiore all'altezza al garrese. L'impressione di un cane grande è la profondità del torace, non la lunghezza delle gambe.

aggiunta: massiccio, ossuto, con una potente museruola. Desiderabile grande profondità e larghezza dello scafo.
Difetti: fisico fragile e costole piatte.

TESTA mastino inglese

Da tutti i lati l'impressione di massività. Ampia larghezza della testa particolarmente preferita.

occhi: ampiamente distanziati, di medie dimensioni, mai sporgenti.

espressione: diffidente ma amichevole. Il colore degli occhi è marrone, più scuro è, meglio è. La terza palpebra non è visibile. Gli occhi chiari e l'espressione aggressiva sono indesiderabili.

orecchie: piccolo e proporzionato al cranio. A forma di V con estremità arrotondate. Le orecchie sono piuttosto sottili, poste agli angoli laterali superiori del cranio, la loro piega continua la linea della parte superiore della testa. A riposo, premuto strettamente sulla testa. Le orecchie dovrebbero essere di colore più scuro, più scura è, meglio è, abbinando il colore della maschera.

Il teschio: largo e leggermente appiattito tra le orecchie, la fronte leggermente arcuata con molte rughe, che sono particolarmente chiaramente visibili quando il cane è in allerta. Arco della fronte leggermente rialzato. I muscoli della testa sono ben sviluppati, specialmente i muscoli temporali e masticatori sono distinti. La linea, disegnata attraverso il cranio, è una curva schiacciata con un piccolo solco al centro della fronte, che inizia tra gli occhi e si sposta al centro della volta cranica. Il passaggio dalla fronte al naso (stop) è ben definito tra gli occhi, ma non troppo nitido. Il muso è metà della lunghezza del cranio, quindi la testa può essere divisa in tre parti, una delle quali cade sul muso e le altre due sul cranio. In altre parole, la distanza tra la punta del naso e l'arresto è la metà della distanza tra la fermata e la protrusione occipitale. La circonferenza del muso (misurata a metà distanza dall'occhio al naso) si riferisce alla circonferenza del cranio (misurata davanti alle orecchie) come 3: 5.

museruola: corto e largo sotto gli occhi, mantenendo la stessa larghezza verso il naso. Il muso è quadrato, tagliato verticalmente, cioè forma un angolo retto con la parte posteriore del naso. La massima profondità del muso è dal lobo del naso alla mascella inferiore. La mascella inferiore è larga fino alla fine e leggermente arrotondata. La maschera è scura, più nera è la migliore.

carenze: museruola acuminata.

Naso: naso largo e sempre scuro, più nero, meglio è, con narici larghe e piatte, mai appuntito e non a naso chiuso.
labbra: divergere con un angolo ottuso dal setto e abbastanza cadente da creare un profilo quadrato del cane.

canini: forte e largo. Le mascelle sono potenti. Un morso a forbice è preferito, ma un morso medio non è considerato uno svantaggio se gli incisivi inferiori non sono visibili da sotto le labbra con la bocca chiusa.

COLLO, TOP LINE, CORPO

collo: potente, molto muscoloso, leggermente arcuato, di media lunghezza. La circonferenza del collo aumenta gradualmente dalla testa alle spalle. Il collo è moderatamente "asciutto" (nessuna pelle pendula).

Topline: di profilo, la parte superiore deve essere diritta, piena, in nessun caso con una sella o tagliata nettamente subito dopo il punto più alto del sacro.

seno: largo, profondo, rotondo e ben abbassato tra gli arti anteriori. Dovrebbe raggiungere almeno il livello dei gomiti. La parte anteriore deve essere profonda e ben definita, lo sterno raggiunge il livello delle estremità anteriori delle scapole. Nervature arrotondate. False costole profonde e ben regolate.

In conclusione: pancia e inguine leggermente abbinati.

indietro: muscoloso, potente e dritto. Visto da dietro, la groppa è leggermente convessa.

Rene: ampio e muscoloso.

coda: piantato a media altezza, nello stato di abbassamento raggiunge le articolazioni dei garretti o leggermente più in basso. La coda larga alla base si restringe verso la fine, si blocca uniformemente in uno stato calmo, forma una piccola curva in movimento, ma non è mai sollevata sopra la schiena.

CINTURA ARTI FRONTALI

Scapole e spalle: Media magra, potente e muscoloso, senza alcuna tendenza a perdere. Il grado di articolazione delle articolazioni degli arti anteriori corrisponde strettamente all'articolazione della parte posteriore.

avambraccio: dritto, forte, ampiamente distanziato, ossuto.

gomiti: si trovano paralleli al corpo.

pasturale: forte e praticamente puro.

piedi: grande, rotondo, nodoso, con dita arcuate. Artigli preferibilmente neri.

CINTURA DEGLI ARTI POSTERIORI

Arti posteriori ampi, muscolosi e muscolosi.

stinco: ben sviluppato, che porta a un forte garretto.

ginocchio: Le ossa sono articolate con un angolo medio, corrispondente in altezza agli arti anteriori.

Arti posteriori: ampio e parallelo se visto da dietro. Quando i metatarso sono correttamente distesi e sono perpendicolari al suolo, allora la linea verticale, abbassata dal retro degli arti, dovrebbe passare davanti alle zampe. Questa regola esclude le giunture dei giunti e, poiché corrispondono agli angoli delle articolazioni del ginocchio, esclude immediatamente gli angoli insufficientemente pronunciati delle articolazioni del ginocchio.

carenze: articolazioni del ginocchio diritte.

COPERCHIO IN LANA Mastino inglese di razza

Il rivestimento esterno è dritto, duro, di media lunghezza. Il sottopelo è denso, corto e stretto. La lana non dovrebbe essere così lunga da creare linee sulla pancia, sulla coda e sugli arti posteriori.

carenze: capelli lunghi e mossi.

COLORE

Albicocca, fulvo o tigrato. Colore tigrato: lo sfondo fulvo o albicocca è completamente ricoperto da strisce molto scure. Il muso, le orecchie e il naso di un colore scuro, il più nero, meglio è, lo stesso tono si diffonde agli occhi e circonda l'orbita. Permesso un piccolo punto luminoso sul petto.

carenze: Petto bianco o macchie bianche su altre parti del corpo. Pigmentazione debole della maschera, delle orecchie e del naso.

MOVIMENTO

I movimenti esprimono forza e potenza. Gli arti posteriori danno una scossa e gli arti anteriori fanno un passo regolare con una buona estensione. Quando si muove, gli arti vengono eseguiti rigorosamente in avanti, mentre il cane si sposta dal camminare al trotto, i piedi camminano lungo la stessa linea centrale per mantenere l'equilibrio.

CARATTERE

La combinazione di maestosità e buon carattere, coraggio e devozione. Preservare l'autostima - questo è il comportamento corretto del mastino inglese. I giudici dovrebbero punire gli animali timidi e nervosi e, al contrario, incoraggiare cani spettacolari e sicuri di sé.

Загрузка...

Guarda il video: Il cane mastino - Caratteristiche e dove trovarlo (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;