Collare antili

I collari anti-bobina elettronici sono progettati per svezzare il cane che abbaia. Questo è particolarmente vero per i cani che abbaiano e ululano, lasciati soli a casa, che seriamente infastidisce i vicini.

Le principali caratteristiche del collare elettronico antilay

  • Questo è un collare compatto che pesa fino a 100 grammi. Funziona con batterie o una batteria che carica dalla rete e si adatta a tutti i cani, indipendentemente dalla razza, dalle dimensioni o dalle condizioni di detenzione.
  • Il collare elettrico reagisce alla vibrazione delle corde vocali del cane, e ce ne sono anche di più sensibili che reagiscono anche al piagnucolio e al ronzio.
  • Il suo principio di funzionamento è che quando un cane abbaia, crea una vibrazione e il collare in risposta al minimo comincia a influenzare il cane. Se il cane non si calma, il livello di esposizione aumenta automaticamente. E continua a salire fino a quando il cane smette di abbaiare. Dopo la terminazione, il colletto rimuove l'impatto.
  • Esistono i cosiddetti "collari di autoapprendimento". Selezionano automaticamente i livelli di esposizione che saranno ottimali per un determinato cane. Dovrebbe essere messo molto strettamente sotto la mascella. In questo caso, il ricevitore del collare dovrebbe cadere esattamente nel mezzo del collo.

Il principio di utilizzare il collare antilii, raccomandazioni importanti

Affinché un cane possa disabituarsi ad abbaiare nel modo più "indolore" per esso, vale la pena prepararlo per indossare un colletto speciale. Per fare questo, devi indossare un colletto anti-impunture insieme ad un colletto regolare e, spostando il cane all'esterno, provocarlo ad abbaiare, cioè trovare quegli oggetti che di solito causano un cane che abbaia.

All'inizio, il cane non risponderà a bassi livelli di esposizione. Durante l'abbaio è eccitata, e quindi la soglia della sua sensibilità viene abbassata. Molto probabilmente il cane reagirà a un forte livello di esposizione. Potrebbe aver paura di questo, cercare di scappare o rifuggire dal proprietario. Il compito del proprietario di attrarre il cane con un guinzaglio a lei e lodare, calmarla quando lei tace. Ad esempio, dì "buono, più silenzioso".

Questa procedura vale la pena di essere ripetuta fino a quando il cane capisce che l'abbaiare causa il suo disagio. Dopo di ciò, il cane può essere lasciato solo nel colletto. Anche se vuole abbaiare, torna rapidamente in sordina, sentendo il primissimo effetto di luce del colletto.

Il collare antiliaco non deve essere lasciato sul cane per un lungo periodo. Rimuoverlo dopo 8-12 ore e fare una pausa. Questo collare è completamente innocuo per animali e altri animali che si trovano nella stessa stanza. Solo tu non dovresti lasciare un collare di metallo sul cane allo stesso tempo.

Recensioni sul colletto antilay

Richiama 1

Abbastanza roba efficace. Abbiamo avuto problemi con i vicini. Il nostro Baksik (Jack Russell Terrier) li ha torturati con il suo continuo latrare. Le persone intelligenti consigliano di utilizzare il collare anti-culatta per risolvere il problema. Comprato una cosa del genere Petsafe. Ha 6 zone di sensibilità. Il cane realizzò rapidamente la regolarità del latrato con un segnale debole ma sgradevole dal colletto. Grazie al colletto, antilay è stato in grado di risolvere un problema molto spiacevole per noi.

Igor, Mosca

Richiama 2

Onestamente nel nostro caso, il collare anti-bollard, anche il produttore di Petsafe, non ha fornito alcun aiuto. Forse vale la pena provare altri prodotti di marca. Consigliato l'uso della società di prodotto Innotech. Ci proveremo

Elizaveta, Ekaterinburg

Se usi o hai usato un collare anti-culatta prima, lascia la tua recensione scrivendo un commento nel campo. In tal modo aiuterai gli altri visitatori del sito a fare la scelta giusta.

Загрузка...

Guarda il video: COLLARE CERVICALE (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;