Sintomi e trattamento della urolitiasi nei cani

L'urolitiasi nei cani è la formazione di pietre (uroliti) nell'uretra, che si trovano più spesso nella vescica.

Molto spesso, gli uroliti sono costituiti da fosfato di calcio e ammonio (il minerale struvite) e possono essere piuttosto grandi.

Gli uroliti si formano sotto l'influenza di una serie di fattori: il contenuto di determinati sali, che si dissolvono nelle urine, così come la presenza di sostanze che cristallizzano questi sali. I calcoli vescicali vengono trattenuti a causa della contaminazione dei corridoi. La presenza di uroliti nella composizione di struvite è più spesso associata a un'infezione speciale.

Sintomi di urolitiasi nei cani

  • Prima di tutto, i maschi hanno difficoltà a urinare con un'uretra ostruita. L'animale cerca sempre più di sbarazzarsi di urina, mentre può gemere.
  • Il sangue può comparire nelle urine e il cane manifesta un notevole disagio, specialmente nelle ultime fasi della minzione.
  • Inoltre, l'animale può aumentare la temperatura corporea.

Un cane di qualsiasi età può ammalarsi, anche se i cani dai 4 ai 6 anni sono più spesso colpiti. I cavi hanno un rischio due volte più elevato di malattia rispetto alle femmine. Ci sono caratteristiche del pedigree. Ad esempio, bassotti, barboncini in miniatura, Cocker Spaniel, Dalmati, Dachund, Shih Tzu e Yorkshire Terrier sono più comuni in altre razze. Molto raramente si formano calcoli alla vescica in cani da pastore, pugili e collie.

Se non cerchi aiuto in tempo, le pietre diventeranno troppo grandi, potrebbero bloccare il tratto urinario e, di conseguenza, causare insufficienza renale acuta.

Trattamento della urolitiasi nei cani

La diagnosi e il trattamento devono essere effettuati solo da un medico. Può rilevare una grossa pietra anche con un semplice sondaggio. Inoltre, con l'aiuto di un catetere, il medico controllerà se il tratto urinario è bloccato e sottoporrà a un test delle urine.

Potrebbe essere necessaria un'ecografia addominale, l'esame a raggi X della vescica e l'intero sistema. Questo è necessario per determinare il tipo di urolite.

I metodi di trattamento dell'urolitiasi nei cani dipendono dalle dimensioni, dal tipo di pietra e dalla posizione che occupa.

  • In generale, consiste nella rimozione chirurgica di cistite e calcoli di ossalato. Quando il canale urinario è completamente bloccato nei maschi, è organizzato un canale alternativo per il deflusso delle urine.
  • A volte i maschi vengono lavati in modo da spingere la pietra nella vescica, da cui è molto più facile da estrarre.
  • Inoltre, urati e struviti possono essere sciolti con una dieta o farmaci speciali.
  • Se la malattia è accompagnata da infezione, vengono spesso usati antibiotici.

Dopo il trattamento, un'ulteriore prevenzione è molto importante: un sacco di bere e camminare regolarmente, un aumento dell'attività fisica del cane e perdita di peso.

Загрузка...

Guarda il video: Patologie renali del cane (Gennaio 2021).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;