Sintomi e trattamento della cataratta nei cani

Una cataratta è un annebbiamento della lente dell'occhio di un cane, che nel tempo porta a visione offuscata oa complicazioni più gravi - il glaucoma e la cecità.

Una piccola cataratta non influisce molto sulla visione, ma deve essere costantemente monitorata, perché più densa e densa diventa, più è probabile che raggiunga la cecità.

Cause di cataratta nei cani

Una cataratta può svilupparsi a seguito di una lesione oculare (meccanica, chimica o termica), una malattia comune (ad esempio, diabete mellito), avvelenamento, con l'età. Tuttavia, le cause più comuni sono le condizioni ereditarie, cioè una predisposizione genetica. Più inclini alla cataratta sono barboncini, cocker spaniel, terrier, schnauzer in miniatura e golden retriever.

Questa malattia dalla nascita può essere presente o svilupparsi tra uno e tre primi anni di vita di un cane.

I sintomi della cataratta nei cani

Con una cataratta, gli occhi del cane sembrano grigio-bluastro o opachi. In generale, è normale che con l'età la lente dell'occhio non diventi trasparente come nella giovinezza. Questa condizione è chiamata sclerosi nucleare e quasi non minaccia la vista dell'animale e non richiede trattamento.

Tuttavia, l'acuità visiva dell'animale diminuisce con la cataratta. E per non perdere lo sviluppo della cataratta, qualsiasi annebbiamento dell'occhio del cane dovrebbe essere un motivo per andare dal veterinario.

Se la cataratta non viene trattata, può scivolare fuori dai tessuti che la trattengono e bloccare il deflusso naturale del liquido negli occhi. Questo spesso porta allo sviluppo di glaucoma e cecità permanente.

Trattamento della cataratta nei cani

Il trattamento conservativo della cataratta nei cani può essere effettuato solo all'inizio della malattia per prevenire il progredire della malattia. Tuttavia, è impossibile curare questa malattia con l'aiuto di droghe e dieta.

Spesso, la visione persa a causa della cataratta può essere ripristinata con un intervento chirurgico. Questo rimuove l'obiettivo, sostituendolo con una lente in acrilico o in plastica. La lente dell'occhio artificiale diventa una parte permanente dell'occhio e non richiede alcuna cura. Non si sente e non fornisce alcun disagio all'animale.

In generale, si tratta di un'operazione piuttosto efficace, ma richiede una lunga assistenza postoperatoria. Tuttavia, il diabete complicherà il trattamento della cataratta. Perciò, prima di tutto è necessario trattare il diabete.

Загрузка...

Guarda il video: Curare la Cataratta del proprio cane (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;