Sintomi e trattamento della displasia articolare nei cani

La displasia nei cani è una malattia che provoca la distruzione delle articolazioni dell'anca di un animale. I cani di taglia grande sono sensibili a questa malattia: Labrador, cani da pastore, St. Bernards, retriever e altri.

Cause di displasia nei cani

  • Spesso la malattia è genetica nei cani di taglia grande. Con un'attenta selezione di animali malati dall'ulteriore sviluppo del genotipo, nascono solo animali sani.
  • Inoltre, la displasia può svilupparsi a causa della malnutrizione. Gli scienziati hanno già dimostrato che un rapporto sbilanciato di fosforo e calcio nell'alimentazione del cane, cibo secco di scarsa qualità e, al contrario, troppa carne nella dieta può innescare lo sviluppo di displasia.
  • Anche nel caso di razze di grandi dimensioni, si dovrebbe sempre monitorare attentamente il peso del cane. Lo sviluppo di displasia aggraverà solo l'eccesso di peso.

Sintomi della displasia dell'anca delle articolazioni nei cani

Molto spesso, la displasia viene diagnosticata in cani di età compresa tra 12-18 mesi. Ciò è dovuto alla rapida crescita del cucciolo e al rapido aumento di peso. E questi carichi portano al fatto che i cani iniziano a rompere le articolazioni. Questo porta a zoppicare un animale, che all'età di due anni può manifestarsi.

I sintomi più importanti dello sviluppo della displasia sono i seguenti:

  • è difficile per un cane alzarsi dopo essersi sdraiato e salire le scale;
  • mentre cammina, il cane oscilla o zoppica in modo non uniforme;
  • lei sussulta o si lamenta quando le tocchi la coscia.

Anche se il cane non zoppica, ciò non esclude la possibilità di sviluppare la displasia. Solo la formulazione e lo sviluppo sbagliato delle articolazioni non hanno ancora portato alla zoppia. Quindi, in un cucciolo, i primi segni allarmanti dello sviluppo della malattia sono il fatto che spesso si trova con le zampe posteriori distese in direzioni diverse, così come la fatica veloce durante lunghe camminate e la cosiddetta corsa "coniglio", in cui il cane durante la corsa viene respinto contemporaneamente da due zampe posteriori .

La displasia articolare a volte viene diagnosticata all'età di 4-5 mesi, quando le zampe posteriori nei cani non si sono ancora rafforzate. In questo caso, il trattamento dovrebbe iniziare immediatamente, senza aspettare che il bambino raggiunga i 12 mesi di età. Altrimenti, l'osteoartrite può svilupparsi.

Trattamento della displasia nei cani

Al momento, nessun trattamento della displasia dell'anca nel cane dà il 100% del risultato. Esistono solo vari mezzi di terapia e farmaci che fermano lo sviluppo della malattia. Liberare completamente il cane dalla displasia può essere solo chirurgicamente, impiantando costose protesi.

  • Ci sono droghe chondoprotectors che sono iniettati nell'articolazione o nella vena dell'animale. E solo un dottore può farlo.
  • Inoltre, in caso di displasia delle articolazioni, viene prescritta la fisioterapia: riscaldamento delle articolazioni con ozocerite o paraffina, effetti sulle articolazioni con radiazioni laser ed elettromagnetiche.
  • Se un animale sperimenta forti dolori, gli viene prescritto il farmaco antalgico Rimadyl, ma non impedisce lo sviluppo della malattia e non preclude un'altra terapia.
  • Inoltre, sotto forma di prevenzione e nutrizione terapeutica, i veterinari raccomandano l'alimentazione di cani contenenti condroetina e glucosamina.

Inoltre, i proprietari di grandi razze di cani dovrebbero essere consapevoli della predisposizione dei loro animali domestici e non sovraccaricarli fisicamente. Cioè: non fare corse dietro la bici per lunghe distanze, non "imbrigliare" nella slitta invernale per far correre i bambini.

Загрузка...

Guarda il video: SOS VETERINARIO: LE CAUSE DELLA DISPLASIA DELL'ANCA (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;