Come trattare la pancreatite nei cani?

La pancreatite nei cani è una malattia del tessuto ghiandolare pancreatico, in cui si infiamma e la pervietà dei dotti è disturbata. Successivamente, quando la malattia viene trascurata, si sviluppa il parenchima della ghiandola e le funzioni endocrine ed esocrine sono significativamente compromesse.

La pancreatite nei cani può essere primaria o secondaria, il suo corso è acuto o cronico.

La pancreatite primaria si verifica più spesso a causa di avvelenamento e intossicazione del corpo del cane con additivi per mangimi e anche alcuni tipi di mangimi. Secondaria diventa una conseguenza dell'epatite, patologia delle vie biliari, gastroenterite, gastrite, cirrosi epatica, ulcera peptica, varie patologie tumorali. Non di rado, la pancreatite si verifica in cani con malattie infettive - leptospirosi, peste, adenovirosi, enterite da parvovirus, ecc., E in alcune invasioni, come la demodicosi.

Sintomi di pancreatite nei cani

  • Il primo segno di pancreatite è una diminuzione o completa scomparsa dell'appetito sullo sfondo di una depressione generale. Periodicamente, l'animale ha attacchi di ansia, oltre a sentire la parete addominale nell'ombelico e sul lato sinistro del cane reagisce al dolore.
  • Anche il vomito si presenta e diventa frequente. La parete addominale è tesa e lo stomaco è gonfio. Si sviluppa grave diarrea. La temperatura corporea aumenta, specialmente nella pancreatite acuta, che sono una complicazione dell'infezione.
  • Il cane perde rapidamente peso, la mucosa della bocca si asciuga, spesso urina e prude a causa del verificarsi di prurito della pelle. Le analisi del sangue mostrano iperglicemia (alto zucchero (glucosio) e glucosio nelle urine (anche la presenza di glucosio).
  • La massa fecale diventa molto densa con eccesso di amido o unguento.
  • Nelle urine e nel sangue, l'attività dell'amilasi aumenta drasticamente. Aumento ed ESR (velocità di sedimentazione elettrocitaria). Di regola, la leucocitosi si osserva con uno spostamento a sinistra durante l'esacerbazione della pancreatite cronica e della forma acuta.

Con sintomi simili, è necessario rivolgersi con urgenza a un veterinario che, in modo completo, prendendo in considerazione i segni clinici, l'anamnesi, i risultati dei test di laboratorio su sangue, urina e masse fecali, farà la diagnosi corretta.

Trattamento della pancreatite nei cani

  • Solo un medico può prescrivere il trattamento corretto per un cane con questa condizione. Pertanto, l'animale deve essere portato urgentemente in clinica o in caso di malattia grave, chiamare il veterinario a casa.
  • Il trattamento della pancreatite è principalmente diretto all'eliminazione della malattia di base del paziente, che ha causato pancreatite o fattore eziologico.
  • In questo caso, assicurati sempre di mangiare alimenti con una piccola quantità di carboidrati. Con l'alimentazione naturale, la quantità di porridge si riduce e quando si alimenta con cibo secco viene selezionata una linea di trattamento adeguata.
  • La dieta dovrebbe essere arricchita con vitamine e microelementi.
  • Per la pancreatite secondaria, che è una conseguenza delle malattie infettive, vengono prescritti antibiotici ad ampio spettro sotto forma di iniezioni. Per alleviare il dolore, viene somministrata una varietà di antispastici e analgesici. Assegna enzimi e conduci un ciclo di terapia vitaminica.

Inoltre richiede una dieta rigorosa. Così come la prevenzione consiste nell'alimentazione equilibrata e regolare dei cani, prevenendo l'infezione con le loro malattie invasive e infettive. È necessario eliminare efficacemente e rapidamente l'epatite nei cani, nella gastrite, nella gastroenterite e in altre malattie non trasmissibili.

Загрузка...

Guarda il video: Qua la zampa il pancreas dei cani Antenna 2 TV 14102014 (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;