Fermare le orecchie dei cani: punti importanti

Cosa hai bisogno di sapere quando coppiamo le orecchie nei cani? Oggi l'allevamento del cane nel nostro paese e nel mondo ha riscosso un enorme successo.

I cani sono rappresentati da una grande varietà di razze, tra le quali il proprietario può scegliere da solo un cane di questo tipo che, nella sua comprensione, è più adatto alla sua casa, alla sua famiglia e alla vita di tutti i giorni.

Tra le masse di rocce, ci sono quelle che di solito sono date una certa forma al padiglione auricolare, vale a dire. applicare misure operative al fine di modificare l'aspetto naturale delle orecchie del cane. Immediatamente si dovrebbe notare che questa operazione è applicabile solo ad alcune razze, ad esempio, pit bull terrier, alani, boxer e altri sono esposti ad esso. Fare questa operazione e le ferite del padiglione auricolare, vale a dire. già per ragioni mediche.

Cosa dovrei cercare quando mungere i cani?

  • Il primo è il momento. In linea di principio, l'operazione può essere eseguita nella prima settimana di vita del cucciolo, ma preferibilmente a 4-6 settimane di vita (per le razze di grandi dimensioni, questa volta può aumentare leggermente fino a 6-12 settimane). A un'età troppo precoce è difficile determinare visivamente le dimensioni e le proporzioni del cucciolo e dell'area da arrestare, inoltre, è auspicabile avere almeno la prima vaccinazione. Anche il serraggio con i tempi non è desiderabile, poiché i cambiamenti sono possibili da parte della cartilagine, e il padiglione auricolare stesso assumerà alla fine una forma leggermente diversa da quella desiderata.
  • La seconda cosa a cui devi prestare attenzione è il periodo postoperatorio. Il cane può ferirsi, quindi è necessario che l'animale porti un colletto speciale che prevenga l'autolesionismo. Se si suppone la forma "in piedi" delle orecchie, in questo momento vengono utilizzate o incollate strutture speciali.
  • Il terzo è lo stato dei bordi della ferita, la linea di giunzione. Al primo sospetto di guarigione atipica, dovresti contattare il tuo veterinario. Questo è importante perché può influenzare la forma del padiglione auricolare.
  • È anche necessario tracciare come vengono applicate le cuciture. Non dovrebbero intaccare la cartilagine ed essere solo pelle (sulla pelle del moncone), altrimenti è possibile una deformazione del padiglione auricolare, che in futuro non è molto bella.
  • Le cuciture sono osservate quotidianamente e rimosse, di solito per 7-10 giorni. Dopo aver rimosso i punti, per qualche tempo vale comunque la pena guardare il cane, perché dopo aver rimosso i punti in un animale, sono possibili prurito, infiammazione e altri disturbi.

E finalmente, in questi giorni, le orecchie da cane nei cani vengono eseguite sia a casa che in una clinica veterinaria. Più affidabile e sicuro, questo intervento dovrebbe essere effettuato in ambulatorio veterinario al fine di escludere complicazioni che possono insorgere sia durante l'operazione (prontamente e pienamente rispondere alla complicazione), sia dopo di essa.

Fermare le orecchie del cane o no?

Over!

Nell'impero romano i cani tagliavano la coda per prevenire la rabbia. E i cani da caccia fermano code e orecchie per ridurre le ferite durante l'abbuffata o la lotta ai lupi e altri animali selvatici ... Ma perché farlo ora, quando è stato a lungo provato che l'arresto non previene le malattie? E perché operano quei cani che non partecipano alla caccia?

Molti allevatori credono che i cani sembrino più nobili se si fermano le orecchie e la coda. Tale amputazione adatta il loro aspetto per allevare standard che sono stati stabiliti nel corso dei secoli.

Non meno popolare è la spiegazione che la coppettazione delle orecchie è l'otite profilattica, tuttavia, i risultati degli studi chiamano questo argomento in discussione.

Contro!

Gli scienziati hanno scoperto che l'animale domestico ancorato resta indietro nello sviluppo, perché parzialmente privato dei principali modi di comunicare con individui della sua stessa specie: nel mondo dei cani, la coda e le orecchie svolgono importanti funzioni comunicative e agiscono come un indicatore delle emozioni ...

In molti paesi europei, la coppettazione delle orecchie nei cani è proibita dalla legge. Un'eccezione viene fatta solo nei casi in cui questa operazione è prescritta da un veterinario. In Russia, la coppettazione è ancora consentita, ma l'atteggiamento internazionale nei confronti di questa procedura sta già influenzando i nostri allevatori, specialmente quelli che stanno pianificando una carriera per stranieri per il loro animale domestico.

Il numero di operazioni ogni anno è in costante diminuzione. In molte cliniche, i veterinari stanno già accettando la richiesta di fermarsi con sorpresa e cercare di dissuadere il proprietario. Infatti, secondo gli esperti, non c'è bisogno di assistenza medica per la procedura. Il motivo principale per cui i proprietari vanno a questo passo è che a loro parere il cane sembra più maestoso e solido.

Ma questo, a nostro avviso, è uno stereotipo profondamente radicato. Dopotutto, in paesi stranieri dove l'attracco non è permesso per molto tempo, ad esempio, in Inghilterra, al contrario, i cani ancorati nei cani non sono più considerati estetici. Così maestosamente o no - questa è solo una questione di abitudini e punti di vista stabiliti.

Costo della procedura

Il prezzo delle coppette per i denti nei cani. Se contatti organizzazioni specializzate, ti verranno assegnati due prezzi: il costo dell'operazione presso la clinica veterinaria e il prezzo del servizio quando lasci lo specialista per la casa. Nel primo caso, il prezzo sarà compreso tra 500 e 600 rubli. Con la seconda opzione, il servizio sarà più costoso per 300 - 1000 rubli.

Загрузка...

Guarda il video: SOS VETERINARIO: GLI ACARI, MOSTRI NELLE ORECCHIE DEI NOSTRI ANIMALI (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;