Quale dovrebbe essere il cibo per i cani in allattamento

Una cagna infermiera ha bisogno di una dieta speciale e quindi quasi tutti i produttori di cibo per cani hanno le loro razioni per l'alimentazione delle femmine in allattamento. Forniscono varie sfumature dello stato del cane durante questo periodo, i suoi bisogni.

Ad esempio, la quantità di proteine ​​nel mangime non deve superare il 28% e essere inferiore al 24%. Il contenuto di vitamine dovrebbe essere aumentato, così come micro e macronutrienti, minerali. Quando si alimenta con cibo secco a una cagna infermiera, è necessaria molta bevanda, oltre a prodotti caseari come yogurt, formaggio fresco, kefir.

Questo è necessario per il latte di qualità nei cani. Anche se il cibo secco ha una classe premium o superpremium, non sono necessari integratori vitaminici supplementari con esso. In questo modo tutti i bisogni del cane-madre sono equilibrati.

Caratteristiche distintive del mangime per cani allattati

Il cibo secco per i cani in allattamento ha un aumentato valore nutrizionale e quantità di proteine, sia vegetali che animali. Questo è necessario per mantenere il cane nella normale forma fisica. In tale alimentazione, la quantità di grasso è regolata in modo particolarmente preciso in modo che i cuccioli non abbiano indigestione. E significativamente aumentato la dose di vitamine, minerali e oligoelementi.

L'unica cosa di cui un cane avrà bisogno è un aumento della quantità di cibo. Nella prima settimana dopo la nascita, il suo appetito si riduce e dovrebbe essere dato il solito ritmo. Nella seconda settimana, la dieta del cane da alimentazione dovrebbe essere raddoppiata, e dalla terza settimana fino a quando smette di nutrire i cuccioli, la dieta di molte femmine viene triplicata.

Inoltre, la quantità di cibo dipende dal numero di cuccioli nati. Se un cane ha più di sette bambini, potrebbe essere necessaria una dieta tripla a partire dalla seconda settimana.

Anche la modalità di alimentazione sta cambiando. La percentuale giornaliera della cagna dovrebbe essere divisa in 5-6 ricevimenti, è meglio offrire la cagna da mangiare dopo aver nutrito i cuccioli. Se il cane ha mangiato una certa marca prima della nascita, ma la stessa azienda non ha una razione speciale per le femmine che allattano, allora è meglio non trasferirla nell'alimentazione di un'altra azienda, ma dare il cibo per i cuccioli a un produttore già testato.

Se il cane mangia cibo secco di classe economica, allora ha bisogno di un'alimentazione speciale supplementare, progettata specificamente per le femmine in allattamento con il complesso necessario di vitamine e minerali.

La mancanza di queste sostanze può comportare non solo l'esaurimento della madre, ma anche influire negativamente sulla salute e sullo sviluppo dei cuccioli.

Загрузка...

Guarda il video: Alimentazione della cagna in allattamento (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;