Allevamento di un barboncino

La maturità sessuale dei maschi e delle femmine di un barboncino avviene in 6-8 mesi. Tuttavia, non è raccomandato l'accoppiamento di cani a questa età, poiché la crescita del corpo non è completata e la gravidanza della fattrice può influire negativamente sulla sua salute e sulla sua prole.

Compagno di animali riproduttori di solito all'età di 1,6 - 1,8 anni. Devono essere completamente sani.

Selezione di animali a coppie - il momento più cruciale. Prende in considerazione l'ereditarietà degli animali, la predizione dei risultati dell'accoppiamento. Il maschio dovrebbe essere sulla valutazione qualitativa della cagna. Quando si accoppiano con un cane peggiore rispetto a una cagna, è difficile aspettarsi un miglioramento nella prole. Non dovremmo selezionare coppie di cani con difetti simili (ad esempio, debolezza della costituzione, scarso senso della mente, ecc.) Per allevare barboncini, è necessario contattare gli allevatori.

Il primo lavoro a maglia deve essere fatto con attenzione. Se una cagna lavora per la prima volta, di solito ringhia, scatta. Un cane giovane può essere spaventato e questa paura rimarrà con lui per molto tempo. Meglio portare un cane a una cagna, e non viceversa. Il maschio al momento dell'accoppiamento dovrebbe essere in un ambiente familiare. Per il primo accoppiamento, un cane giovane è meglio portare una cagna calma, già in maglia. Il giorno dell'accoppiamento, devi nutrirlo non prima di 5-7 ore prima che arrivi la puttana, poi dopo l'accoppiamento, per camminare e solo 2-3 ore dopo puoi nutrirlo di nuovo.

Una cagna incinta deve essere tenuta in una stanza calda, asciutta e luminosa, che deve essere periodicamente ventilata. È necessario preparare una lettiera morbida, asciutta e pulita. Di solito cuciono materassi e li riempiono di fieno morbido, paglia d'avena o cotone. Buono per i materassi da indossare. Per un barboncino piccolo e nano, puoi sistemare un nido in una scatola abbassando una parete.

È imbottito in modo che il cane non faccia male ai capezzoli quando entra ed esce dalla scatola. Nella prima metà della gravidanza, la cura per la cagna è normale, nella seconda - più approfondita. Viene saltata al guinzaglio, evitando movimenti improvvisi e superlavoro, che possono portare a un aborto spontaneo. È meglio astenersi dal bagnare una cagna durante questo periodo. Durante la gravidanza, molti allevatori di cani danno alle pasticche compresse multivitaminiche: grandi barboncini - 1 compressa, piccola e media ½, un barboncino nano - parte 1 volta al giorno. È utile aggiungere banale al cibo: un grande barboncino - 8-10 gocce, una media - 5-8 e una nana - fino a 5 gocce al giorno.

La cagna in gravidanza dura in media 63 giorni (58-66 giorni). Prima di partorire, smette di mangiare, cercando un posto dove nidificare. 1-2 settimane prima del parto, la cagna deve essere lavata con acqua tiepida con sapone o shampoo per bambini e asciugata accuratamente, e alla vigilia delle cesoie per i capelli lunghi intorno ai capezzoli e ai genitali esterni. Il parto dura di solito 5-18 ore durante questo periodo, la cagna non può essere disturbata. Le femmine del grande barboncino di solito danno alla luce 2-4 cuccioli o più, piccoli e nani - di solito 1-3. Dopo il parto, la lettiera contaminata deve essere rimossa, il letto deve essere pulito e in futuro per mantenerlo pulito.

Una cagna infermiera deve camminare almeno tre volte al giorno, prima per 5-10 minuti, aumentando gradualmente la durata fino a 15-20 minuti. Ogni 4-5 giorni, i capezzoli della cagna devono essere lavati con acqua calda o una soluzione di acido borico, asciugati e lubrificati con vaselina. Dopo il parto, le prime 6 ore non daranno da mangiare alla cagna, quindi somministrare un po '(fino a 0,5 l) di latte caldo con glucosio e fino a 150 g di briciole di pane bianco imbevute di latte. L'acqua dovrebbe essere costantemente. I 3 giorni successivi dopo il parto, la cagna riceve un porridge liquido dietetico (cracker bianchi nel latte, zuppa di carne liquida con farina d'avena o semola, ecc.), E poi trasferito a una dieta regolare. È possibile fare il bagno a una cagna infermieristica non prima della 5-7a settimana dopo il parto.

I cuccioli di barboncino nascono sordi, ciechi e senza denti. I primi giorni sono impotenti, ma i riflessi del cibo sono ben sviluppati. Entro il 15 ° giorno i cuccioli iniziano a vedere, ascoltare e gattonare, e il 20-25 ° giorno eruttano i piccoli. Teneteli in questo periodo dovrebbe essere in un nido appositamente attrezzato (box-box) in modo che la cagna non potrebbe inavvertitamente pin giù. La luce solare dovrebbe essere riflessa, poiché la luce diretta del sole cade sui cuccioli ciechi, sono fastidiosi.

Di solito la madre si prende cura dei cuccioli durante il primo mese. Quindi il proprietario deve farlo. È necessario controllarli tutti i giorni, pulire con un asciugamano faccia dopo ogni poppata. Una volta alla settimana, ispeziona le orecchie e pulisci la superficie interna del padiglione auricolare con un batuffolo di cotone o una benda, inumidita con alcol salicilico o borico. I capelli lunghi nelle orecchie devono essere tagliati. Gli occhi devono essere ispezionati ogni giorno e, se necessario, puliti con un tampone inumidito con acido borico o tè. Una volta alla settimana, dovresti lavarti i denti con gesso, polvere di dente o acido citrico.

Il 3 ° giorno dopo la nascita, di norma, la coda dei cuccioli del barboncino è ½ - 1/3 della lunghezza della coda. È auspicabile che un esperto abbia fatto questo, sebbene questa semplice operazione possa essere eseguita da solo. A livello della seconda o terza vertebra, la pelle viene trattata con tintura di iodio, spostata alla radice della coda, viene praticata un'incisione della pelle e altri tessuti lungo l'articolazione, il moncone viene bruciato con iodio per diversi minuti fino a che l'emorragia completa non si interrompe. Meglio sulla pelle alla fine dei punti. Puoi nel posto specificato per mettere una gomma o una benda stretta. In 2-3 giorni, la punta della coda si restringe e scompare.

I cuccioli di un barboncino iniziano a muoversi e giocare attivamente dall'età di tre settimane. Pertanto, è necessario praticare esercizi con loro al fine di sviluppare la resistenza e la forza. Per i giochi, puoi utilizzare ossa spuntate, oggetti leggeri, una palla, sonagli, carote, patate e altro ancora. Il cucciolo ama rosicchiare oggetti presi negli occhi: scarpe, stuoie, mobili, ecc. Se l'oggetto non può essere nascosto, può essere strofinato con pepe rosso amaro. Dopo il primo test, il desiderio di rosicchiare il cucciolo scompare.

Загрузка...

Guarda il video: Il cane Barboncino Toy - Caratteristiche e dove trovarlo - Documentario di Allevamenti Razze (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;