Carie nei cani, infiammazione della pulpite, parodontite, trattamento

La carie in un cane è il decadimento dei denti dell'animale. Per quali ragioni appare questa malattia non è ancora determinata con precisione.

Fattori predisponenti per la carie nei cani: frattura del dente, tartaro, insufficienza congenita di sostanze dentali come smalto, cemento e dentina. Spesso lo sviluppo della carie è osservato nei cani che hanno avuto piaghe con i carnivori.

Le carie nei cani sono divise in carie complete, in cui la corona del dente è completamente distrutta; carie profonde - polpa nuda; medio e superficiale. L'inizio dello sviluppo della carie può avvenire dalla stessa polpa.

I sintomi della carie nei cani:

  • odore sgradevole
  • i denti diventano neri
  • educazione nei denti cavi.
  • Nelle cavità si accumula il cibo avanzato che comincia a marcire lì.
  • Il cane ha una pronunciata violazione del processo di masticazione, flussi di saliva dalla bocca.
  • Le fistole possono formare nel seno mascellare, concha nasale, nella mascella inferiore e superiore

Se la carie è superficiale, la lesione viene trattata con una soluzione di nitrato d'argento. I processi sono più profondi, richiedono la rimozione dei denti interessati.

La pulpite polmonare si trova nella radice del dente, o meglio nel suo canale. Consiste di linfatico, vasi sanguigni e plessi nervosi che forniscono nutrimento per il dente di un cane. L'infiammazione della pulpite si verifica a causa della sua esposizione a causa di carie, con una frattura del dente, la cancellazione prematura della corona dentale, vari processi infiammatori.

Osservare la pulpite cronica e acuta, purulenta e asettica, granulomatosa e cancrena. È estremamente difficile diagnosticare la pulpite in un cane, poiché non vi sono sintomi diretti. L'animale cerca di non usare i denti sul lato colpito. Brontolare un dente malato fa sentire al cane dolore.

Pulpite della cancrena determinato dal dente, che diventa marrone scuro, e la cavità interna del dente è piena di pus. La pulpite granulomatosa è caratterizzata da un decorso cronico, al cui proliferare il tessuto, che inizia a rigonfiarsi attraverso un'apertura dentale. Se un cane ha una pulpite asettica, allora è necessario dare solo cibo morbido, e il collo del dente intorno alla circonferenza dovrebbe essere lubrificato con iodio-glicerina. I denti affetti da pulpite devono essere rimossi.

Periodonton - questo è il nome della membrana connettivale, che collega l'osso mascellare con la radice del dente. Contusione alla lesione della lesione ossea parodontale o frattura, la transizione dei processi infiammatori dalla polpa o dalle gengive. La malattia è osservata sul bordo o in cima, così come può catturare completamente la guaina della radice. La parodontite può essere cronica e acuta, purulenta e asettica.

Anche la diagnosi è difficile da stabilire. Con la nota di malattia: intorno al dente gonfiore delle gengive, dolore durante la palpazione, allentamento del dente stesso. Spesso, il processo infiammatorio cattura il tessuto osseo, formando così osteomielite suppurativa con la formazione di una fistola.

Trattamento della carie nei cani

  • L'animale viene trasferito al cibo morbido, senza cibo secco per cani.
  • Il cavo orale viene regolarmente lavato con soluzioni disinfettanti come il permanganato di potassio, la furatsilina, l'acido borico, il bicarbonato di sodio. La soluzione deve essere calda.
  • Le gengive intorno al dente sono macchiate di iodio-glicerina.
  • Se il cane ha una periodontite purulenta, il dente viene rimosso.

La parodontite cronica accompagna spesso l'ossificazione della membrana della radice, un dente di questo tipo è difficile da rimuovere, in quanto può verificarsi una frattura della mascella.

Загрузка...

Guarda il video: Trattamento canalare dentale - Devitalizzazione (Ottobre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;