Tassa alla mostra, mostra di bassotti (parte 2)

In questo articolo continuiamo il tema della partecipazione alle mostre, l'inizio, leggi l'articolo "Mostra delle tasse". Quindi, continuiamo: i test sui cani da lavoro vengono eseguiti come segue. Prove tribali (ammissione alla riproduzione)

Complesso A:

  • Il lavoro del bassotto sulla traccia di sangue artificiale a 600 m;
  • Il bassotto lavora in una tana artificiale sopra una volpe o un tasso;
  • Obbedienza.

Complesso B:

  • Il lavoro del bassotto sulla traccia di sangue artificiale a 600 m;
  • Il lavoro del bassotto sulle tracce della lepre;
  • Obbedienza.

Utilizzare i test:

  • Il lavoro del bassotto sulla traccia di sangue artificiale a 600 m;
  • Il lavoro del bassotto sulla pista della lepre;
  • Il bassotto lavora in una tana artificiale sopra una volpe o una lucertola;
  • Cerca e alimenta il gioco morto.

Test aggiuntivi:

  • Il lavoro del bassotto su una traccia di sangue artificiale per 1000 m con una piccola quantità di sangue (non più di 250 ml);
  • Il lavoro di un bassotto in una tana artificiale sopra una volpe e un tasso;
  • Il lavoro del bassotto sulle tracce della lepre;
  • Bassotto funziona su una traccia di sangue naturale di 400 m.

Test su un coniglio per bassotti di coniglio in un buco artificiale:

  • Il lavoro del bassotto sulla traccia del sangue artificiale a 250 m;
  • Bassotto lavora nella tana;

Dai da mangiare al coniglio fuori dal buco.

Quando si organizza un'esibizione di bassotti secondo le regole stabilite dai dipartimenti di caccia dei paesi della CSI (in Russia e Ucraina sono in vigore i regolamenti sulle esposizioni e le spoglie dei cani da caccia del 1981), è importante tenere presente che non solo le qualità esteriori, ma anche lavorative del bassotto sono importanti. I cani sono autorizzati a riprodursi solo in base ai risultati di una valutazione completa - valutazione.

Nelle covate viene valutato solo l'esterno del cane, la conformità con lo standard, la razza e l'origine. Le nidiate si tengono di solito due volte all'anno. I cani giovani vi prendono parte. Ricevono solo valutazioni esterne, ma i titoli non vengono assegnati e i bonus non vengono fatti. Per l'esterno, un cane giovane può ottenere tre voti: "molto buono", "buono" e "soddisfacente". Per una valutazione di "molto buono", viene emesso un gettone d'argento di grandi dimensioni, per una valutazione di "Buono", un gettone d'argento piccolo.

Gli spettacoli di caccia specializzati sono i più popolari tra i proprietari di cani da lavoro, e i premi e i voti ricevuti sono i più prestigiosi. Di norma, nel determinare la classe dei cani da caccia, le stime ottenute in occasione di esposizioni, ad eccezione di quelle specializzate, non vengono prese in considerazione.

Alle mostre, i cani da caccia sono divisi in gruppi per età e sesso. Ci sono tre gruppi di età. Nei più piccoli, i cani vengono messi tra i 10 ei 16 mesi di età, nel mezzo - da 1,5 a 3 anni, nel più vecchio - da 3 a 10 anni.

L'esame all'esposizione inizia con una valutazione dell'esterno. Nel gruppo di età più giovane, la valutazione "eccellente" per l'esterno non viene assegnata. I cani sono valutati sia staticamente che in movimento. L'impianto dentale viene controllato, i cani vengono esaminati per il criptorchidismo, l'esperto valuta la spina dorsale, i muscoli, le condizioni del cane. Quindi i cani sono guardati in movimento. Qui tutti i vantaggi e gli svantaggi della struttura, i difetti anatomici, il livello di forma fisica. Dopo l'ispezione comparativa finale e il posizionamento dei cani, l'esperto fa una descrizione di ogni cane e dà dei voti.

Il marchio "eccellente" è dato al cane, che ha un tipo di razza ben definito, il tipo di costituzione sessuale, nessun difetto anatomico, il tipo di mantello e il colore corrispondono allo standard di questa specie di razza. Il cane è in ottima forma fisica, il tipo di psiche corrisponde alla razza, si comporta con calma, ben equilibrato, non presta attenzione agli altri cani, permette all'operatore di ispezionarsi e misurarsi, se necessario.

Il marchio "molto bene" è dato a un cane che si differenzia da un "allievo" solo per la presenza di piccoli difetti che non si trasformano in difetti e non sono genetici.

Il marchio "buono" è dato a un cane, che ha un numero di difetti nella struttura o non ci sono più di due difetti. I cani con un punteggio di "buono" non vengono praticamente utilizzati nella riproduzione.

Il punteggio "soddisfacente" è dato ai cani con difetti che ne impediscono l'uso nell'allevamento.

Metis, cani di origine sconosciuta o documentata, non in condizioni di esposizione, i pazienti vengono lasciati senza una valutazione e vengono rimossi dal ring. L'esperto ha anche il diritto di rimuovere dalla mostra un cane che non sa come comportarsi, è aggressivo, non permette di condurre un'ispezione, o un cane il cui proprietario viola le regole di comportamento ed esposizione, è in contrasto con il giudice, interferisce con l'esame, interferisce con la mostra.

Va sottolineato che la valutazione per l'esterno delle mostre di caccia non è sufficiente per l'assegnazione di una medaglia. I cani della medaglia ricevono per la loro classe. La classe è determinata dai risultati della valutazione: un punteggio completo esterno del cane, qualità di lavoro, livello di prole.

Загрузка...

Guarda il video: Intervista post partita Auora Nichelino vs Time Warp (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;