Come scegliere un cucciolo bassotto?

Se decidi che hai bisogno di un bassotto, pensa a cosa serve: a caccia o come compagno. Questo ti aiuterà a scegliere i produttori dai quali puoi comprare un cucciolo.

Per circa cento anni nell'allevamento di bassotti ci sono tre aree:

  1. di lavoro,
  2. decorativa,
  3. sport.

I primi due sono rappresentati da noi. La tendenza decorativa sta rapidamente diventando dominante in molti paesi. I cani decorativi sono allevati solo secondo i criteri di un esterno di prima classe, e le esigenze esterne per loro non sempre coincidono con i requisiti stabiliti per i cani da lavoro.

I bassotti decorativi sono molto belli, hanno stupefacenti teste cesellate, museruole eleganti con un'elegante linea di mascelle, che, tuttavia, è improbabile che siano in grado di reggere la bestia. Spesso dai "decoratori" si sente che i cani da lavoro hanno teste semplici, che i cacciatori hanno giustamente notato, ma in primo luogo, non sono pieni di segatura, e in secondo luogo le bestie vengono prese lavorando bassotti.

Fondamentalmente come bassorilievi nani di razza decorativa. I problemi si stanno accumulando, dal momento che il nanismo geneticamente ereditato è ancora un fenomeno indesiderabile, e la salute e la vitalità di tali cani sono a rischio.

Se lo si desidera, è possibile creare decorativi da qualsiasi linea di lavoro. Allo stesso tempo, le qualità venatorie vengono perse molto rapidamente e i discendenti della tassa di lavoro nella terza o quarta generazione non reagiscono più alla bestia. Il processo inverso è impossibile.

In quei paesi in cui non esistono estese riserve di caccia e non c'è abbastanza da lavorare con i cani scavati, un'area sportiva in allevamento è diventata un compromesso ragionevole. È superbamente sviluppato in Germania. Lì, una persona che non è interessata alla caccia o, per ragioni di principio, abbandonandola, può acquisire un cucciolo di bassotto dai genitori che lavorano e tenerlo in forma partecipando a competizioni sportive e test in un buco artificiale.

Allo stesso tempo, le qualità lavorative del cane vengono preservate, possono essere utilizzate nell'allevamento per produrre eccellenti cunicoli, mantenendo un alto livello di indicatori esterni. In ogni caso, che tu scelga di essere un assistente per la caccia o un futuro campione di mostre esterne, devi prima scegliere i genitori del futuro cucciolo bassotto, valutare i loro proprietari, e solo allora l'ultimo, decisivo palcoscenico - la selezione del cucciolo dalla cucciolata.

Regole di selezione

È meglio scegliere un cane da lavoro futuro non alle mostre, ma durante le prove sul campo o, idealmente, osservare il suo lavoro direttamente sul campo. Come già accennato, i diplomi sul campo e la valutazione non garantiscono che i cani siano veramente di alta classe. È meglio trascorrere del tempo e valutare la qualità del campo dei produttori.

Dobbiamo ricordare che i cani di prima classe non sempre danno la stessa buona prole. Tra i produttori, i cosiddetti "estimatori" sono molto apprezzati, danno ai figli migliori di loro. Pertanto, se non sei uno specialista e non puoi calcolare la qualità della prole, in base all'analisi delle linee dei genitori, è meglio prendere un cucciolo da quei cani che hanno già avuto diverse cucciolate. Quindi puoi valutare realisticamente il livello dei cuccioli. Alcuni produttori producono femmine di livello superiore rispetto ai maschi, altre - viceversa. A volte la distribuzione delle qualità nella prole è abbastanza uniforme.

Quando acquisti un cucciolo di bassotto all'estero, è meglio consultare un buon specialista, specificando se è interessato a vendere cani di questo particolare proprietario. Non meno importante è la fase successiva, a partire dal momento in cui il proprietario ha legato una cagna con il cane dal quale si desidera ottenere un cucciolo.

Dovresti osservare attentamente come la cagna incinta è contenuta, se il proprietario la nutre correttamente, se i carichi sono ragionevoli nella sua posizione. La qualità del cucciolo bassotto dipende non solo dall'eredità, ma anche da quali condizioni vengono create dalla madre durante il periodo di sviluppo embrionale della prole. È molto importante informarsi sul proprietario della cagna, sulla sua attitudine verso il cane, su quanto sia interessato alla salute e alla forza dei cuccioli.

Alla fine, il bassotto ha portato i rifiuti. Raccoglierai un cucciolo all'età di 6-8 settimane. Fino a questo punto ogni responsabilità per la sua salute, alimentazione, educazione spetta al proprietario della cagna. Sono le prime settimane di vita del cucciolo di bassotto che gettano le basi per la salute fisica e mentale del cane.

Di solito, con un proprietario di una cagna, con un approccio serio, sei d'accordo in anticipo su quale tipo di cucciolo vuoi comprare da lui, quanto sei disposto a pagare, se ti verrà dato il diritto di scegliere, o il proprietario ti darà il cucciolo che vuoi, chi pagherà per la registrazione e il pedigree, per fare e pagare vaccinazioni.

Se scegli un cucciolo bassotto da solo, prima di tutto, fai attenzione se ha difetti o difetti che potrebbero portare a problemi di salute in futuro o chiuderà definitivamente la carriera di esposizione o di riproduzione per il tuo cane. I cuccioli non dovrebbero avere speroni. Di solito gli allevatori li rimuovono nei primi giorni di vita del cucciolo, ma questo difetto è ereditato, ed è meglio assicurarsi che il cucciolo non sia portatore di una caratteristica indesiderabile.

Senti la coda: dovrebbe essere liscia, moderatamente flessibile e mobile, non dovrebbe avere nodi, nodi, spostamenti o deformazioni. Un cucciolo da tre a quattro settimane di un bassotto può già vedere se porterà la coda correttamente, come previsto dallo standard, o se lo ruoterà su un anello.

Morso in un cucciolo di bassotto può essere determinato più vicino a un mese. È improbabile che la forma sbagliata di chiusura dei denti cambi quando il cane cresce. Tuttavia, prima di cambiare i denti, non è possibile determinare se il cucciolo avrà un altro difetto nel sistema dentale - gli incisivi gemelli.

Gli incisivi del latte possono essere sostituiti in seguito da normali costanti, rimangono nella stessa forma o un incisivo cresce al loro posto, e si ottiene un cane con una dentatura incompleta e l'assenza di mostre in futuro.

Presta attenzione al colore. Sebbene i bassotti lo facciano più vicino all'anno, ma è possibile stimare gli ingredienti di un cucciolo mensile. Quindi, i cani rossi si illuminano con l'età, il naso e gli artigli dovrebbero essere neri. Non credere ai cuccioli del venditore con artigli leggeri e naso giallo, che dice che si scuriranno con l'età.

Nei bassotti marroni, il naso è permesso e gli artigli sono in tono con il colore di base. Nei cuccioli neri e abbronzati, è possibile determinare quale qualità verrà conciata. Con l'età, potrebbe diventare meno satura, quindi più il cucciolo è diventato luminoso, meglio è. Sul petto l'abbronzatura dovrebbe avere la forma di una farfalla con bordi neri e un ponticello nero ben marcato tra le "ali". Man mano che il cucciolo cresce, il bassotto cade leggermente sul petto, mentre sul viso e sulle zampe rimane delle stesse dimensioni.

Una caduta sfocata e sfocata senza un confine chiaramente visibile con l'età peggiorerà solo. Notare se il cucciolo ha macchie bianche o segni sul petto e sugli arti. Se sono piccoli, sono costituiti da peli bianchi, quindi ci sono possibilità che con l'età questi segni diminuiscano o scompaiano completamente. I cuccioli di bassotto con la camicia bianca, la punta della coda e le zampe sono posizionati al di fuori della razza, quindi puoi comprarli solo quando hai deciso fermamente di non partecipare a mostre e di non far nascere la prole dal tuo cane.

I cuccioli dovrebbero essere completamente sani, ben nutriti, pesanti, ma non a causa di gonfiore addominale o sovralimentazione con carboidrati. È meglio se il cucciolo non è tanto grasso quanto pesante.

In un cucciolo ben sviluppato, la testa e gli arti appaiono in genere sproporzionatamente grandi rispetto al corpo. Ma se la testa è troppo grande, il cranio è arrotondato, e gli arti sono sottili e fragili - questo è un segno che il cucciolo non ha ricevuto nutrimento completo, e sua madre era mal mantenuta durante la gravidanza.

Il mantello di un cucciolo sano è lucido, non infeltrito e non sporge a brandelli. All'età in cui è consuetudine vendere i cuccioli (6-8 settimane), dovrebbero già muoversi bene, mangiare in modo indipendente, essere attivi, allegri, giocare con piacere, esplorare lo spazio abitativo con interesse.

Controlla se il cucciolo ha un bassotto inguinale o ernia ombelicale. Questo non è fatale, ma dovrebbe ridurne significativamente il prezzo, dal momento che dovrai operare su di esso. Non comprare un cucciolo di bassotto con una grande ernia con notevole rigonfiamento del contenuto.

Guarda la mossa del bassotto. Dovrebbe poggiare su tutta la superficie delle zampe, non in punta di piedi, e non appoggiarsi sulle articolazioni dei garretti. Qualunque alterazione dell'andatura, letargia degli arti posteriori, barcollando è segno di una grave malattia.

Valutare le condizioni fisiche del cucciolo, guarda il suo personaggio. La personalità del cane è molto presto e molto brillante. Già in una partita con fratelli e sorelle, in una relazione con una persona, in come il cucciolo percepisce l'ignoto, il carattere del cane è chiaramente visibile.

Загрузка...

Guarda il video: Razza Bassotto: caratteristiche e informazioni (Settembre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;