I primi giorni di vita da cucciolo

Durante i primi 14 giorni della sua vita, il cucciolo è molto dipendente da sua madre. Lei è sempre vicina a lui e può prendersi cura di lui: riscaldarsi e lavarsi, spostarsi da un posto all'altro, creare suoni che lo aiutino a sviluppare l'udito e insegnare al bambino a comunicare.

Anche la partenza dei suoi bisogni naturali è stimolata dalla madre, dal momento che il cucciolo non è ancora in grado di fare a meno del suo aiuto. In questa fase, le capacità del cucciolo sono estremamente limitate. Dorme circa il 90% del suo tempo e succhia il latte materno circa 20 volte al giorno. La cagna è molto generosa con la sua prole. La quantità di latte prodotta durante l'allattamento può più che raddoppiare il proprio peso.

Tra 2 e 3 settimane di vita, il cucciolo inizia a svegliarsi. I suoi occhi si aprono e i suoi sensi cominciano a funzionare. Ora dorme meno e all'età di 3 settimane è in grado di girare completamente indipendentemente. Ciò significa che oltre al latte materno, ora avrà bisogno di integratori.

Tra il 1 ° e il 2 ° mese il cucciolo impara a vivere nella società. I suoi sentimenti diventano più acuti, sviluppa un senso di indipendenza e curiosità nei confronti del mondo che lo circonda. Questo è un periodo molto importante per il cucciolo e il suo futuro. Impara a comunicare con i congeneri, altre specie animali e soprattutto con l'uomo.

Le prime abilità del cucciolo sono la scienza principale nella sua vita. Il tuo animale cerca di capire i modelli di base e le relazioni causa-effetto del mondo. Impara che non puoi sporcare il suo cestino e mordere troppo. Con l'aiuto di una vasta gamma di suoni, i cuccioli imparano a stabilire contatti con gli altri, ad esprimere i loro bisogni e le loro intenzioni.

Ad esempio, con un ringhio, una corteccia o un lamento, il bambino vuole dire che ha fame. Mettendo una zampa sulla testa di un altro cucciolo, il tuo giovane amico a quattro zampe dimostra quale è il principale. Il cucciolo inizia ad analizzare la sua prima esperienza di comunicazione con gli altri esseri viventi. Forma i suoi concetti relativi alla loro razza o genere. A causa della formazione di tali relazioni interpersonali, un giovane cucciolo diventa una parte della società, dove deve trovare il suo posto e le regole a cui obbedirà.

Le funzioni protettive del corpo di un cucciolo appena nato si formano in gran parte a causa degli anticorpi trasmessi dalla madre con le prime porzioni di colostro subito dopo la nascita. Ma tra la quarta e la sesta settimana di vita, il numero di anticorpi ottenuti con il latte materno scende al di sotto del livello necessario per la protezione del corpo del cucciolo.

Durante questo periodo, il cucciolo diventa vulnerabile alle infezioni. Per proteggerlo è necessario in diverse fasi vaccinare. Se necessario, deve essere ripetuto. Anche il sistema digestivo del cucciolo durante il periodo dello svezzamento subisce cambiamenti significativi. È già in grado di far fronte alla nuova dieta, compresi, ad esempio, cereali, riso, mais, orzo. Ma perde la sua capacità di digerire il latte.

Il cucciolo è cresciuto. Ora può vivere senza una madre. Tuttavia, la separazione da esso deve avvenire in un determinato momento: non troppo presto e non troppo tardi.

Загрузка...

Guarda il video: Guida cucciolo. Le esigenze dei primi giorni di vita (Ottobre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;