Barboncino Salute e Malattia

"Se i dottori trattano il nostro corpo, i veterinari trattano le nostre anime". Questa espressione di veri dogmen difficilmente richiede commenti. Il cane è un membro della tua famiglia, quindi devi stare attento che sia sempre sano, allegro e allegro. A differenza di una persona, non può denunciare il suo stato di salute.

Il ruolo decisivo qui appartiene alla sensibilità, all'attenzione e all'osservazione dei proprietari, alla loro capacità di rispondere nel tempo anche alle più piccole deviazioni nel comportamento e nell'aspetto dei loro amici a quattro zampe.

Segni di una razza di cane barboncino sano

Gli amanti della razza sostengono che il barboncino ha una buona salute. La salute del barboncino è valutata in base ai seguenti criteri:

  1. Un cane sano è solitamente agile, allegro, con un buon appetito. Dopo essersi svegliata, di solito si scuote, si stiracchia, e corre felicemente e liberamente verso di te. Ha una normale reazione alle azioni dell'ospite.
  2. Il mantello è abbastanza aderente alla pelle, spesso. Un cane sano getta 2 volte l'anno per quattro settimane e il paziente può perdere tutto l'anno.
  3. Gli occhi sono lucidi, senza scarichi purulenti, allegri, con sclera rosa.
  4. Auricles rosa, senza un grande accumulo di zolfo, inodore, pus.
  5. Il naso è umido e freddo, anche se può essere caldo e secco in un cane appena svegliato.
  6. La mucosa della bocca e della lingua è rosa, ma non è affatto rossa o pallida, senza sbavare.
  7. La respirazione è liscia, naturale, poco frequente, senza tosse e respiro affannoso.
  8. Defecazione normale e minzione. Se il tuo animale domestico è colpevole, indica una malattia.

Se sospetti che qualcosa non va e noti deviazioni dal comportamento e dall'aspetto del tuo cane, devi controllare immediatamente la temperatura, il polso e la quantità di movimenti respiratori.

Nei cani sani, la temperatura corporea varia tra 37,5 e 39 gradi. Misurare la temperatura con un termometro veterinario o medico. Termometro pre-shake, lubrificare con vaselina o altro olio, iniettare delicatamente nel retto e incubare per 5-10 minuti. Per evitare che il termometro cada e si blocchi, può essere fissato con una clip speciale con un nastro.

La frequenza cardiaca normale nei cani è di 70-120 battiti al minuto. Il polso viene contato premendo l'arteria femorale con le dita sulla superficie interna della coscia, così come il numero di battiti cardiaci sul lato sinistro del torace.

Il numero di movimenti respiratori nella normale 10-30 al minuto. Il respiro viene solitamente controllato dal movimento del torace e dell'addome o da un getto d'aria espirata.

Sintomi e trattamento delle principali malattie del barboncino

I cani malati sono molto diversi dai sani.

  • Di solito hanno poca o nessuna risposta alla chiamata del proprietario,
  • diventare letargico, inattivo, indifferente all'ambiente,
  • preferiscono mentire di più in luoghi appartati,
  • i cani si rifiutano di mangiare
  • alzarsi con riluttanza, evitando movimenti improvvisi e rapidi.

Vi è un aumento della temperatura corporea, respirazione rapida e polso, mancanza di respiro, tosse, vomito, diarrea e altri sintomi, a seconda della natura e del tipo di malattia.

Se sei convinto che il tuo cane è malato, in ogni caso devi contattare il tuo veterinario. Nella clinica veterinaria, ti aiuteranno a diagnosticare e condurre con precisione un corso di trattamento a casa o in strutture ospedaliere, a seconda della malattia.

Il proprietario del barboncino deve conoscere i segni base delle più comuni malattie animali.

Peste carnivora

La cimurro del cane è una malattia virale diffusa. Tra i cani più sensibili alla peste ci sono pastori, setter e barboncini. I cani di tutte le età sono malati, ma più spesso giovani di età compresa tra 3 e 12 mesi. I cani sono infetti durante la penetrazione del virus attraverso la bocca, il tratto respiratorio e i genitali attraverso il contatto diretto con animali malati, soprattutto d'estate.

L'insorgenza della malattia è la febbre (un aumento della temperatura corporea a 40-42 gradi), lo specchio nasale diventa secco, può diventare coperto di croste, crepa. Il cane è inattivo, trema, l'appetito si riduce, a volte il vomito. Lana arruffata, opaca. L'infiammazione catarrale delle membrane mucose del tratto respiratorio e degli occhi si sta sviluppando rapidamente. Dalle narici e dagli occhi è costantemente assegnato l'essudato mucopurulento.

Con la sconfitta del tratto digestivo, c'è sete in assenza di appetito, vomito, diarrea in un cane con una mescolanza di sangue, muco, l'animale perde peso. Se la pelle è colpita, piccole macchie rosse appaiono sullo stomaco e in altri luoghi, trasformandosi in noduli, poi in vescicole piene di pus. Le bolle scoppiano e si formano delle croste. La forma nervosa della peste si manifesta con ansia, agitazione, incoordinazione, paralisi e paresi.

La durata della malattia è diversa. Quando forma eccessivamente acuta dopo 2-3 giorni, l'animale muore. I casi lievi terminano in recupero entro una settimana, quelli gravi possono durare mesi. Avere un cane ha un'immunità permanente.

Il trattamento dei cani malati viene effettuato secondo la prescrizione del veterinario con farmaci, a seconda della forma della malattia. Vengono usati antibiotici, antipiretici, analgesici, sedativi e altri mezzi. Come prevenzione specifica, viene effettuata la vaccinazione dei cani.

furia

furia - malattia acuta e quasi sempre grave di molte specie. Molto pericoloso per gli umani. La principale fonte di infezione sono i carnivori domestici e selvatici. Dal corpo di un animale malato, l'agente patogeno viene secreto principalmente dalla saliva. L'infezione si verifica con morsi e saliva attraverso lesioni, graffi della pelle. (Per ulteriori informazioni sulla rabbia, vedere l'articolo "Rabbia nei cani")

Il periodo di incubazione va da 2 settimane a 2 mesi o più. La malattia si presenta in varie forme, ma, di regola, con danni al sistema nervoso centrale. I cani hanno più probabilità di avere una forma violenta che si verifica in tre fasi. Il primo è caratterizzato da cambiamenti del comportamento irragionevoli:

  1. grugnito,
  2. solitudine
  3. incredulità
  4. distorsione dell'appetito (gli oggetti non commestibili sono ingeriti),
  5. aumento della risposta a stimoli esterni.

1-3 giorni dopo inizia la seconda fase -

  • aumento dell'ansia
  • eccitazione
  • aggressività,
  • difficile deglutizione dovuta alla paralisi muscolare,
  • la mascella inferiore cade
  • la lingua si apre
  • saliva copiosamente.

Nella terza fase, la depressione generale, la debolezza, l'esaurimento si sviluppa e dopo 4-5 giorni l'animale muore.

Se si sospetta la rabbia, il cane deve essere isolato e segnalato all'autorità veterinaria. Gli animali malati non sono curati, sono distrutti. Le persone morse e oscurate devono contattare immediatamente la clinica. I cani di alta qualità che sono stati morsi da un animale malato possono essere vaccinati entro 7 giorni con il siero iperimmune e il vaccino contro la rabbia secondo le istruzioni. Con lo scopo preventivo di tutti i cani vaccinati contro la rabbia.

scabbia

La scabbia nei cani è una malattia causata da tre tipi di acari: prurito, pelle e pelle. Il prurito vive sulla testa, sul torace, sull'addome, sulle cosce; kozheedy: sulla testa e sulle orecchie; adolescenti - solo in padiglioni auricolari (crosta all'orecchio).

Nell'habitat del prurito e del kozheedov appaiono i nodi, poi le bolle, le cascate di lana, le croste si formano. Con prurito della scabbia, il prurito grave è caratteristico, specialmente di notte. Quando la forma dell'orecchio sulla superficie interna del padiglione auricolare e nelle ulcere del canale uditivo esterno si formano, quindi la buccia, accumula l'essudato purulento, che viene rilasciato all'esterno. Il cane è preoccupato, scuote la testa, il suo udito si riduce.

Cane malato è isolato I capelli attorno alle aree interessate vengono tagliati, le bucce vengono rimosse, previamente addolcite con una soluzione al 2-3% di sapone liquido verde. Le aree interessate vengono spalmate due volte con un intervallo settimanale con emulsione clorofosica all'1% su olio di pesce, è possibile bagnare il cane in un'emulsione esacloranica contenente isomero gamma 0,04-0,05%, in un'emulsione al 4% di sapone K o una sospensione di benzile al 20% benzoato. Con la forma dell'orecchio, si ottiene un buon risultato applicando una miscela di FOS-1 e una sospensione di olio al 5% di Dicresil 1-1,5 ml a ciascun orecchio due volte in 7-10 giorni. Anche il doppio trattamento del padiglione auricolare con acrodex, cydrin e altri spray è efficace.

obesità

L'obesità è il risultato di una violazione del regime di alimentazione con l'uso a lungo termine di mangimi con una grande quantità di grassi, carboidrati. L'obesità contribuisce all'assenza o alla limitazione dei cani che camminano. Con l'obesità, il corpo del cane è notevolmente arrotondato, le pieghe della pelle sporgono. Il cane diventa pigro, sedentario, la respirazione è difficile, il lavoro dell'apparato digerente è disturbato.

La principale misura per combattere l'obesità è la normalizzazione del regime alimentare e la composizione della dieta. Lunghe passeggiate obbligatorie Per migliorare i processi metabolici, è possibile prescrivere all'interno dei preparati tiroidei: tiroide, tiranone, tiranina, ecc., 0,1-0,3 g tre volte al giorno.

Vitamina e ipovitaminosi

Avitaminosi e ipovitaminosi - Malattie derivanti dall'assenza o mancanza di vitamine nella dieta.

Avitaminosi e ipovitaminosi A. con carenza o assenza di vitamina A nella dieta, la crescita dei cani giovani è in ritardo, perdono peso, la loro vista si indebolisce fino alla completa cecità. Il cane diventa depresso, l'appetito è perso, la funzione del tratto gastrointestinale, la diarrea è disturbata.

Devono essere organizzate lunghe passeggiate all'aria aperta all'aria aperta, mangimi ricchi di vitamina A (fegato, latte, burro, olio di pesce, ecc.) Possono essere prescritti olio di pesce fortificato alla dose di 15-20 mila E, per via sottocutanea o intramuscolare - trivitamina 0,5-1 ml, triturare con cibo per 3-4 settimane, una goccia al giorno, irradiazione del cane con una lampada al quarzo mercurio.

Avitaminosi e ipovitaminosi del gruppo B. Ipo e avitaminosi B1, B2, B5 e B6 sono più comuni nei cani. I cani perdono l'appetito, arrivano la schiavitù, l'emaciazione, la vista è disturbata, a volte i capelli cadono, appaiono paresi e crampi.

Il cane deve introdurre nella dieta carne, fegato crudo, lievito, latte, pesce e altri alimenti ricchi di vitamine del gruppo B. Dai rimedi medicinali si possono applicare: con ipo- e avitaminosi B1 - tiaminbromuro per via orale per 1-10 g 2-3 volte al giorno o per via intramuscolare 0,001-0,01 g sotto forma di soluzione 1-6% per 5-7 giorni; con ipo e avitaminosi B2 - riboflavina in una dose di 1-10 mg per via orale; con ipo e avitaminosi B5 - acido nicotinico per via orale a 0,25 g / kg di peso corporeo del barboncino per 8-12 giorni; in caso di ipo e avitaminosi B6, vitamina B6 sotto forma di polvere o compresse in una dose di 0,02-0,08 grammi per 10 giorni consecutivi.

Beriberi e ipovitaminosi C. L'appetito di un cane diminuisce, i muscoli e le articolazioni indolenziti, le gengive sanguinano, quindi appaiono ulcere (lo scorbuto). Ai cani malati vengono prescritti cibi ricchi di acido ascorbico (latte, lattuga, carote, ortica, ecc.) All'interno danno acido ascorbico 0,02-0,1 g per 15-20 giorni.

Beriberi e ipovitaminosi D.

All'inizio, c'è una violazione dell'appetito, il cane inizia a mangiare l'argilla, le sue stesse feci, lecca le pareti, i pavimenti, poi iniziano la diarrea e la stitichezza. Negli animali giovani la crescita è ritardata, le articolazioni sono ingrandite, le ossa sono deformate, vale a dire Ci sono segni del cosiddetto rachitismo nei cani.

Nell'estate dei cani è necessario camminare a lungo, in inverno, per irradiare con raggi ultravioletti. Nella dieta vengono introdotti olio di pesce 10-25 ml al giorno, ossa, farina di pesce, ecc. La vitamina D viene somministrata anche in olio o olio di pesce 1000-3000 UI al giorno.

Carenza di vitamine e ipovitaminosi E ha manifestato una compromissione della funzione riproduttiva. Nei maschi, l'impotenza si verifica, nelle femmine - aborti, natimortalità. Tutto ciò influisce negativamente sul lavoro di riproduzione nell'allevamento di cani.

Il cane nella dieta deve entrare nella carne cruda, nel latte, sottocutanea o per via intramuscolare di banitamina 0,5-1 ml. Con il cibo puoi dare una trivit 1 goccia al giorno o Levite per via intramuscolare 0,3-0,5 g

L'avitaminosi e l'ipovitaminosi sono particolarmente pericolose per i giovani cani in crescita, pertanto è necessario monitorare attentamente la qualità della loro alimentazione, alimentazione e regime di mantenimento.

In alcune malattie, i proprietari di cani possono fornire il primo soccorso al loro animale domestico o addirittura trattarlo su raccomandazione di uno specialista veterinario.

Ferite, abrasioni - danni alla pelle o alle mucose. È necessario interrompere l'eventuale emorragia, tagliare la lana attorno alla ferita e trattarla con tintura di iodio. Polvere la ferita con polvere solfonammide o iodoformio, acido borico e applicare una benda asettica. (Leggi di più sulle ferite nell'articolo: "Ferite nei cani")

ferita - danno ai tessuti senza violare l'integrità della copertura. Gonfiore, tenerezza, lividi evidenti. Inizialmente si consiglia di applicare una benda a freddo, per assicurare la pace. Dopo 2-3 giorni, applicare impacchi caldi, calore.

congiuntivite - infiammazione della mucosa dell'occhio. C'è arrossamento, lacrimazione, muco, pus. Gli occhi vengono lavati con una soluzione al 3% di acido borico o irivanolo, tè forte, spalmato di idrocortisone, penicillina o un altro unguento asettico.

Infiammazione del canale uditivo esterno. Osservato come risultato di accumulo e decomposizione di cerume, l'introduzione di parassiti. Si nota dolore, il cane scuote la testa o la tiene da parte, si strofina l'orecchio con una zampa e una massa purulenta si accumula nell'orecchio. Prima di tutto, è necessario rimuovere l'essudato accumulato con un tampone di cotone inumidito con soluzione di perossido di idrogeno al 3%, soda o acqua saponata tiepida. L'orecchio può essere siringato con una di queste soluzioni. Dopo questo, inumidire il foro dell'orecchio con tricillina.

Cani tigna - una malattia contagiosa causata da funghi. Pelle colpita più spesso sul collo, testa, arti. Appaiono piccole macchie calve di forma rotonda, poi si ricoprono di scaglie, croste. La pelle interessata deve essere ammorbidita e lavata con acqua tiepida e sapone. Lubrificare con soluzione di iodio al 10%, alcool salicilico, emulsione di juglone 1-5% su olio di pesce o catrame di betulla pura, 10-25% di linimento tricocetinico, ecc. La lavorazione viene ripetuta 2-3 volte. È bene somministrare quotidianamente griseofulvina a 20-50 mg / kg per 8-10 giorni.

Pidocchi - insetti senza ali Appare più spesso nella stagione fredda, quando il cane ha un cappotto più spesso. La ragione è cattiva preparazione. C'è prurito, graffi, perdita di capelli, desquamazione della pelle. Nella stagione calda, per il trattamento viene utilizzata una soluzione allo 0,7% di clorofos o karbofos, un'emulsione allo 0,15% di cydrin, un'emulsione al 4% di sapone K e una soluzione al 4% di polvere di tabacco. Con tempo freddo, è preferibile utilizzare polveri del 3-5% di clorofos o karbofos, 3% di sevin. Recentemente, gli aerosol dermatozol, insetticida, ematopinosolo, ecc. Sono ampiamente utilizzati e vengono trattati 2-3 volte in 10-12 giorni.

pulci - parassiti temporanei. Sviluppa dove molta spazzatura. I cani sviluppano prurito, graffi, ansia, perdita di capelli. Per il trattamento utilizzare gli stessi farmaci contro i pidocchi. Allo stesso tempo l'habitat del cane viene trattato con acqua bollente o un fuoco con fiamma ossidrica, ma deve essere sempre tenuto pulito. (Per ulteriori informazioni, leggi l'articolo: "Pulci nei cani")

Malattie del verme

I cani vengono infettati inghiottendo le uova con cibo o acqua. Ci sono diarrea, che si alternano a stitichezza, perdita di appetito, vomito, perdita di peso. Parassiti o singoli segmenti possono essere trovati nelle feci dei cani, specialmente al mattino. Per l'espulsione dei cestodi, arecolina idrobromica in una dose di 0,004 g / kg, fenasale 0,25 / kg, lapotolo 0,2 g / kg di massa, ecc .; I sali di piperazina 0,2-0,4 g / kg per tre giorni consecutivi con mangime sono utilizzati contro i nematodi, nilverm - 15-20 mg / kg una volta. Il cane deve essere tenuto al guinzaglio per almeno un giorno, tutte le emissioni dovrebbero essere bruciate. Per la prevenzione dei vermi è importante osservare l'igiene del cane.

Le medicine sono meglio somministrate con il cibo. Le compresse devono prima schiacciare in polvere e mescolare il cibo. Può essere dato con burro. La medicina liquida viene versata con una siringa o una bottiglia di gomma. Le iniezioni vengono fatte in luoghi con la muscolatura più sviluppata; nella regione glutea e nella parte scapolare della schiena. La superficie del corpo è pre-rasata e trattata con iodio o alcool.

La composizione del kit veterinario per il barboncino

Per il primo soccorso, un cane deve avere un kit di pronto soccorso veterinario con una serie di farmaci, materiale per la medicazione e strumenti a casa. Per fare questo, di solito utilizzare un piccolo compensato o scatola di plastica, che viene rafforzata sul muro vicino al luogo del cane. Il kit di pronto soccorso deve essere bloccato al castello in modo che il cane non possa accedervi, altrimenti potrebbe essere la causa dell'avvelenamento.

Nel kit di pronto soccorso per la casa veterinaria sono conservati gli elementi essenziali:

  • termometro veterinario o medico
  • pinzette,
  • siringa,
  • pipette oculari,
  • emostatico di gomma,
  • benda,
  • ovatta

disinfettanti -

  • Soluzione al 5-10% di iodio,
  • verde brillante
  • potassio acido manganico,
  • acido borico
  • vaselina per la lavorazione del termometro,
  • streptocid,
  • chloramine;
  1. antibiotici - penicillina, tetraciclina;
  2. cuore - caffeina, gocce di valeriana;
  3. gli agenti utilizzati nei casi di avvelenamento sono il carbone, il sale di Glauber, l'olio di Kstor;
  4. antispasmodici e antidolorifici - piperazina, no-shpa; leganti; farmaci antielmintici; repellente per insetti

Se lo si desidera, il proprietario del kit di pronto soccorso può essere rifornito con altri farmaci.

Загрузка...

Guarda il video: Salute ok p7: malattie respiratorie croniche - (Giugno 2022).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;