Come trattare la borreliosi o la malattia di Lyme nei cani?

La borreliosi o la malattia di Lyme nei cani è una malattia tollerata da Ixodes e altre zecche.

I cani ne sono infettati durante le passeggiate nella foresta nella zona a clima temperato, dove possono raccogliere un segno di spunta infetto. Molto spesso le zecche vengono attaccate dai cani nel periodo primaverile e autunnale.

La malattia di Lyme era una volta incontrata solo negli Stati Uniti e in Canada. Tuttavia, negli ultimi anni, ha iniziato a diffondersi attivamente in Europa e in Russia. Inoltre, l'intervallo di borreliosi coincide con l'area dell'encefalite da zecche, aumenta la possibilità di infezione con entrambe le infezioni allo stesso tempo.

Questa è una malattia mortale che viene trasmessa anche in utero, con conseguente morte del feto.

I sintomi della borellosi nei cani

Per il corso di questa malattia è caratterizzata dalla predominanza di forme latenti asintomatiche. Di regola, le manifestazioni cliniche sono osservate solo nel 5 - 20% dei cani infetti. Per molto tempo, anche per anni, Borrelia può persistere nel corpo dell'animale, causando un decorso cronico della malattia.

I principali sintomi della recidiva di malattia acuta:

  • febbre con febbre alta,
  • cambio di andatura a causa di dolori muscolari,
  • zoppia,
  • dolore e gonfiore delle articolazioni
  • artrite migratoria
  • gonfiore dei linfonodi.

All'inizio, quei nodi più vicini al sito del morso di zecca si gonfiano. Il sintomo più caratteristico è precisamente la zoppia e l'artrite. La malattia di solito sviluppa convulsioni. Inoltre, gli attacchi di artrite possono tornare dopo il trattamento mesi o addirittura anni. Uno o due mesi dopo la comparsa dei primi sintomi, la lesione si diffonde attraverso gli organi, interrompendo le loro funzioni.

In questa fase della malattia di Lyme, il tono muscolare diminuisce, i dolori muscolari progrediscono, i disturbi neurologici e una diminuzione dell'attività cardiaca si manifestano.

Trattamento della malattia di Lyme

Se si verificano tali sintomi, contattare immediatamente un veterinario e sostenere gli esami necessari: PCR, microscopia ottica o elettronica, immunofluorescenza indiretta. Nella maggior parte dei casi, la malattia viene trattata con terapia antibiotica, ma per un periodo piuttosto lungo, fino a un mese.

Efficace cefalosporine, amoxicillina, preparati di penicillina, tetracicline. È anche necessaria la terapia patogenetica. Tuttavia, vi è evidenza che il trattamento antibiotico è inefficace per Labrador e retriever.

Sullo sfondo dell'uso di farmaci antibatterici, si osserva spesso una marcata esacerbazione dei sintomi della malattia. Ciò è dovuto al rilascio di endotossine nel sangue e alla morte di massa delle spirochete.

Загрузка...

Guarda il video: Malattia di Lyme: cause, sintomi e diagnosi (Ottobre 2020).

Загрузка...

Загрузка...

Categorie Popolari

    Error SQL. Text: Count record = 0. SQL: SELECT url_cat,cat FROM `it_content` WHERE `type`=1 AND id NOT IN (1,2,3,4,5,6,7) ORDER BY RAND() LIMIT 30;